Come sbloccare lo schermo del prossimo iPhone X

di Gio Tuzzi Commenta

Alcune utili dritte per capire come sbloccare lo schermo del prossimo iPhone X, visto che sarà il primo che non potrà contare sul tanto discusso tasto Home

Volete capire come sbloccare lo schermo del nuovo iPhone X in attesa del suo lancio? Allora potrebbe tornarvi utile qualche informazione precisa che preparerà il pubblico all’arrivo sulla scena di un modello che, come tutti sanno, sarà privo di tasto Home.

Non perdiamoci troppo in chiacchiere ed analizziamo subito i quattro modi attraverso i quali potrete sbloccare lo schermo dell’iPhone X, che come tutti sanno sarà privato di un elemento particolarmente significativo:

  1. Tap to Wake (Tocca per svegliare): smartphone bloccato e appoggiato sul tavolo. Un semplice tocco sul display è l’iPhone si sveglierà, facendovi vedere l’interfaccia di blocco (che adesso non mostrerà più il contenuto delle notifiche), proprio come si comporta un Apple Watch.

  2. Il tasto di accensione: sì, molti se ne dimenticano ma è ancora lì. Premerlo è facile e veloce quando si impugna il telefono e premerlo causerà il risveglio del device.

  3. Raise to Wake (Alza per svegliare): una funzione che ha conquistato molti Apple fan e utilizzatori di iPhone. Semplicemente alzare l’iPhone X dal posto in cui è appoggiato lo farà risvegliare e, grazie a Face ID, con un rapido sguardo potrete sbloccarlo completamente. La funzione è attiva anche negli altri modelli di melafonino ma, ovviamente, lo sblocco dovrà essere fatto con PIN o Touch ID.

  4. Siri: fare una richiesta a Siri sveglierà l’iPhone X! Una volta terminata la ricerca, negli attuali modelli, è ancora necessario premere sul Touch ID per sbloccare il telefono, azione che sarà rimpiazzata dal riconoscimento facciale sul nuovo modello in uscita fra poco.

Staremo a vedere quale sarà la reazione da parte del pubblico nel momento in cui ci sarà il lancio definitivo sul mercato di un device tanto atteso come lo stesso iPhone X. Per maggiori dettagli vi rimandiamo a questa pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>