Come scoprire se un iPhone è lento per la batteria: cinque cose da sapere

di Gio Tuzzi Commenta

Guida del 10 gennaio che ci dice come scoprire se un iPhone è lento per la batteria, attraverso cinque step da seguire con grande attenzione in Italia

Da alcuni giorni a questa parte Apple ha ammesso dei problemi legati alla batteria dei propri device, pur con alcune precisazioni, ma da oggi sappiamo come scoprire se un iPhone è lento per il suddetto motivo. Quanto stiamo per riportarvi non è valido per iPhone X.

Ecco le cinque cose da sapere attraverso le quali comprenderete come scoprire se un iPhone è lento, soprattutto in relazione ai problemi riguardanti la batteria che nel corso degli ultimi giorni sono stati ammessi in modo più o meno esplicito dallo stesso produttore:

  1. Rechiamoci sull’App Store e cerchiamo l’app Lirum Device Info Lite. È disponibile come download gratuito, in quanto versione lite.

  2. Avviamo l’app,  selezioniamo l’icona menù in alto a sinistra, e selezioniamo la voce che dice: This Device.

  3. Infine, nella schermata che si aprirà, selezioniamo la voce: CPU.

  4.  Effettuando uno scroll verso il basso, possiamo notare due parametri: CPU Actual Clock e CPU Maximum Clock; il primo indica la velocità del processore nel momento in cui state eseguendo l’app, mentre il secondo la velocità massima (di default) della vostra CPU quando la batteria non è danneggiata.

  5. Se la CPU Actual Clock ha un valore differente (più basso, ovviamente) rispetto a CPU Maximum Clock, allora è molto probabile che la CPU sia stata limitata per problemi sulla batteria; a questo punto, potreste richiedere la sostituzione della batteria del vostro iPhone in un centro Apple.

Insomma, se siete interessati a capire come scoprire se un iPhone è lento, per quanto concerne la questione della batteria, provate a seguire le istruzioni appena condivise con voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>