Come risolvere i problemi di Windows 10 legati agli aggiornamenti

di Gio Tuzzi Commenta

Guida per capire come risolvere i problemi di Windows 10 legati agli aggiornamenti, ed in particolare ad un servizio come Windows Update

In tanti si stanno chiedendo come risolvere i problemi di Windows 10 in questo periodo, visto che negli ultimi tempi il sistema operativo in questione ha creato svariati disagi in funzione proprio di Windows Update, a quanto pare in grado di bloccare tutto in alcune circostanze.

In primo luogo, se state cercando strade per risolvere i problemi di Windows 10 legato a questo tipo di anomalie, potete cercare in primo luogo di seguire una strada più automatizzata con le istruzioni che seguono:

  1. Nel box di ricerca di Windows 10 digitate Risoluzione Problemi

  2. Selezionare Windows Update e successivamente Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi

  3. A questo punto partirà un sistema di diagnostica di Windows Update per rilevare eventuali problemi

  4. Nel caso vengano riscontrati problemi, applicate le correzioni disponibili ed al termine della procedura, riavviate il vostro sistema operativo che ora dovrebbe iniziare a scaricare ed installare tutti gli aggiornamenti di sistema

La strada alternativa è più manuale, e richiede che seguiate con grande attenzione la guida che stiamo per condividere qui di seguito con tutti i nostri lettori:

  1. Avviare il prompt dei comandi con diritti amministrativi

  2. Arrestare i servizi BITS, Cryptographic, MSI Installer e Windows Update Services digitando quanto segue:

    1. net stop wuauserv
    2. net stop cryptSvc
    3. net stop bits
    4. net stop msiserver
  3. Rinominare le cartelle SoftwareDistribution e  Catroot2 come segue:

    1. ren C:\Windows\SoftwareDistribution SoftwareDistribution.old
    2. ren C:\Windows\System32\catroot2 Catroot2.old
  4. Riavviare i servizi  BITS, Cryptographic, MSI Installer e Windows Update Services digitando:

    1. net start wuauserv
    2. net start cryptSvc
    3. net start bits
    4. net start msiserver
  5. Digitare exit e riavviare il dispositivo

  6. Avviate Windows Update e scaricate gli aggiornamenti di sistema

Insomma, esistono diversi modi per risolvere i problemi Windows 10, ma attenzione a non saltare nemmeno un passaggio, altrimenti il danno potrebbe essere doppio per tutti voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>