WordPress: come installare un plugin

di Giovanni Biasi Commenta

WordPress, ve ne abbiamo parlato un sacco di volte, è uno dei CMS più diffusi della rete. Grazie alla sua semplicità di utilizzo e all’immenso numero di estensioni e plugin disponibile, è apprezzato da milioni di utenti in giro per il mondo, che ogni giorno lo utilizzano per aggiornare il proprio blog o sito professionale. In questo tutorial andremo a vedere come si fa ad installare un plugin, processo fondamentale per l’inserimento di nuove funzioni alla propria piattaforma.
Esistono tre modi diversi per installare un plugin. Prima di cominciare a parlare dei metodi di installazione dei plugin, segnaliamo il sito da dove è possibile scaricarli. Cliccando qui si accede all’intero database di plugin disponibili per WordPress, e con un comodo modulo di ricerca situato all’inizio della colonna centrale della pagina è possibile cercare ciò che si desidera.

Installare un plugin dal pannello di amministrazione con file .zip

Recatevi all’interno del pannello, e cliccate a sinistra su Plugin, quindi, in alto, su Aggiungi nuovo. Fatto questo, ricercate all’interno del vostro computer il file .zip contenente il plugin e procedete con l’installazione.
Una volta installato, sarà necessario attivare il plugin dall’apposita lista.

Cercare ed installare un plugin dal pannello di amministrazione

Non è necessario scaricare un plugin dal sito che vi abbiamo indicato poco sopra. Sempre accedendo al pannello di amministrazione e dopo aver cliccato su Plugin e Aggiungi nuovo, è possibile cercare direttamente dal modulo di ricerca presente nella pagina. Una volta trovato e selezionato, è possibile installare il plugin con un semplice click sull’opzione relativa.

Installare il plugin via FTP

L’ultimo metodo di cui vogliamo parlarvi è l’installazione via FTP. Accedete alla directory del vostro sito in FTP, e recatevi in /root/wp-content/plugin. Spostate lì dentro il contenuto dello .zip del plugin, assicurandovi che sia tutto all’interno di un’unica cartella.
A questo punto, dovreste trovare il plugin all’interno della pagina relativa, nel pannello di amministrazione, pronto per essere attivato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>