Le ultime dal mondo OnePlus sull’aggiornamento Android 11

di Gio Tuzzi Commenta

Cosa ha detto di recente lo staff OnePlus sullo stato dei lavori per i device compatibili

Arriva direttamente dallo staff di OnePlus un bollettino molto importante, a proposito dello stato dei lavori sull’aggiornamento Android 11 per i vari modelli compatibili. Come sapete, dopo il lancio di OnePlus 8T, abbiamo assistito all’esordio ufficiale di OxygenOS 11 sul mercato. Poco prima, è stato anche introdotto il firmware più fresco del sistema operativo esclusivo sulla serie OnePlus 8. OxygenOS 11, basato su Android 11, è progettato per fornire una migliore esperienza utente a un pubblico più ampio e diversificato.

OnePlus
OnePlus

Lo stato dei lavori per i vari OnePlus sul fronte aggiornamento Android 11

OnePlus si dice lieta di vedere che sempre più utenti si sono affezionati, il che è chiaro dal numero crescente di utenti che chiedono quando questo nuovo aggiornamento raggiungerà altri dispositivi. Oltre a realizzare ottimi prodotti, OP ritiene sia altrettanto importante offrire l’ultima esperienza a tutti i nostri dispositivi idonei entro il periodo di manutenzione, in questo caso OnePlus 6 e modelli successivi. Quindi, è stato confermato che hanno lavorato davvero duramente per realizzarlo.

In questi giorni, OnePlus Nord riceverà la sua prima build OxygenOS 11 Open Beta. Per quanto riguarda la versione stabile, sarà raccolto il feedback dalla Open Beta, ottimizzata la build del software di conseguenza fino a quando non soddisfa i nostri standard, quindi saranno condotte implementazioni graduali.

OP a che i uoi utenti delle serie OnePlus 7 e 7T sono ansiosi di avere un assaggio dell’ultima versione di Android. Per questo motivo, viene confermato di essere al lavoro in parallelo per rilasciare OxygenOS 11 su tutti questi dispositivi contemporaneamente. Come avrete sentito, durante il porting di Android 11 sulle serie 7 e 7T, il team ha riscontrato un problema di decrittografia dei dati in questi dispositivi. Per questo, ha lavorato a stretto contatto con Qualcomm e, con il loro supporto, stiamo già eseguendo un test beta chiuso. Si aspettano di rilasciare la prima OxygenOS 11 Open Beta per le serie OnePlus 7 e 7T poco dopo.

Viene poi fatto notare che il programma sopra può variare per i modelli acquistati dai vari partner di telefonia, inclusi Verizon, T-Mobile, EE e altri. Tuttavia, lavoreranno a stretto contatto con loro per offrire la migliore esperienza di OxygenOS 11 il prima possibile. Per questo, gli utenti vengono invitati a restare sintonizzati per l’annuncio ufficiale del rilascio effettivo.

Per gli utenti che possiedono OnePlus 6, 6T, fino ad arrivare ai vari Nord 10 5G e 100, ci terranno aggiornati su maggiori dettagli in seguito. A questo punto, non resta altro da fare che attendere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>