Come costruire un sito e-commerce con Magento

di GM Commenta

Considerazioni utili per farsi trovare pronti in un contesto per molti delicato

Magento è la popolarissima piattaforma di content management con la quale tantissimi imprenditori realizzano ogni giorno il proprio eCommerce. È la scelta ideale per shop di grandi dimensioni con tanti prodotti e categorie per gestire tutto in modo organizzato, funzionale e pratico. Oggi ti spiegheremo come muovere i primi passi e tutto quello che è importante sapere su questa piattaforma scelta da migliaia di clienti ogni giorno.

sito e-commerce con Magento
sito e-commerce con Magento

I primi passi da compiere

Per prima cosa ti servirà l’hosting Magento più adatto al tuo shop ma questo lo farai quando avrai capito il perché questo CMS possa rivelarsi la scelta giusta. Diciamo che è una piattaforma per curare tutti gli aspetti dell’eCommerce in modo ottimizzato, dalla SEO alla cura dei clienti passando per semplicità d’uso e supporto della community di riferimento. È importante sapere anche che l’utilizzo di questa piattaforma, per quanto semplice e funzionale non è certamente un gioco da ragazzi.

Le motivazioni da valutare

Secondo le ultime statistiche in materia di commercio online l’aumento dell’apertura di negozi è sempre crescente ma le opzioni praticabili sono tantissime. Basta guardare il numero di eCommerce in Italia secondo Unioncamere per capire quanto sia importante tale strumento. Tra tutti questi nuovi shop online ce ne sono tantissimi realizzati su Magento, la scelta per grandi negozi con magazzini efficienti ed organizzati e una struttura piuttosto solida dal punto di vista della gestione.

sito e-commerce con Magento
sito e-commerce con Magento

Dominio, hosting e configurazione iniziale

Dopo aver stabilito che Magento faccia al caso tuo dovrai procurarti il dominio selezionando con cura il nome che il tuo eCommerce adotterà e che sarà mostrato agli occhi dei clienti. Successivamente installerai un certificato di navigazione sicura, noto come SLL e finalizzato a proteggere la navigazione degli utenti e a mostrarti credibile anche agli occhi dei motori di ricerca.

L’hosting dovrà essere professionale, ovvero adeguato a sostenere il numero di visite nonché quello dei dati che dovrà contenere. Un buon hosting di qualità possiede requisiti tecnici specifici tra i quali si annoverano Apache almeno 2.4, database MySQL, 2 o più Gb di RAM e la versione più recente di PHP.

La procedura guidata di installazione

Per l’installazione dovrai seguire la procedura tipica che prevede l’utilizzo degli accessi FTP. Dovrai fare il download del CMS dal sito ufficiale, acquistare l’hosting e, ovviamente, caricare i file relativi nella directory. A questo punto crei il database con e poi vai sull’indirizzo di set up per iniziare a creare il sito web.

Alla URL www. “tuositoweb”.com/setup/ farai partire il cosiddetto Wizard, ovvero la procedura guidata ufficiale che ti permetterà di attivare Magento in pochi rapidi passaggi. Questi consistono nel collegamento del database e nella configurazione web per poi passare a personalizzare lo store, stabilire i dati di valuta, lingua e fascia oraria e, infine, creare l’account amministratore.

sito e-commerce con Magento
sito e-commerce con Magento

Sei pronto ad iniziare

A questo punto sei pronto ad iniziare ma, prima di lasciarti al tuo lavoro, ti suggeriamo di valutare soluzioni pre-installate se lavori per conto tuo. Nel caso in cui volessi sbaragliare la concorrenza e offrire un servizio di vendita online di elevate performance suggeriamo l’ingaggio di professionisti specializzati. Questi ti aiuteranno a realizzare un prodotto professionale e funzionale in perfetta coerenza con gli attuali trend dell’eCommerce per il 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>