Guida Installazione Joomla

di Gabriele Coronica Commenta

Joomla è uno dei CMS Open Source più importanti e famosi del Web: nato nel 2005 da una costola di mambo, Joomla si è evoluto sempre di più, e la versione attuale è in grado di gestire siti di tutte le dimensioni e di tutti i generi. Joomla è un CMS (Content Management System) che si adatta perfettamente ad ogni situazione, dall’e-commerce al sito di notizie, alla galleria fotografica ad un social network. I due punti di forza di Joomla sono la facilità d’uso dell’interfaccia grafica e la presenza di centinaia di migliaia di estensioni e plugin che lo rendono un CMS davvero potente e completo.

Molti servizi di hosting hanno al loro interno un programma che installa automaticamente diversi componenti a scelta, tra i cui c’è ovviamente Joomla. Potrebbe però capitare che avete appena acquistato un nuovo spazio Web e tale servizio di installazione automatica è assente. Come fare allora? Non serve disperarsi, installare Joomla manualmente non e un’impresa difficile, e vi darà sicuramente delle soddisfazioni.

La prima cosa da fare è scaricare l’ultima versione di Joomla. Potete farlo dirigendovi sul sito ufficiale www.joomla.org , o in alternativa potete scaricare la versione già tradotta in italiano all’indirizzo www.joomla.it . Il pacchetto di installazione è in formato ZIP compresso, quindi è necessario estrarne il contenuto in una cartella che chiameremo “Joomla”. Aprite ora un client FTP (Filezilla va benissimo), digitate i dati di accesso del vostro account di hosting e copiate tutto il contenuto della cartella “Joomla” nel vostro FTP. Sono migliaia di file da trasferire, quindi andate a prendervi un caffè nell’attesa.

E’ molto importante che il server sia Linux Apache e abbia una versione di PHP 4.3.0 o superiore con supporto XML, altrimenti non sarà possibile installare Joomla. Una volta terminato il trasferimento dei file, aprite il browser Web, digitate l’indirizzo Web del vostro sito e seguite la procedura guidata di installazione. Dovrete scegliere un nome utente e la password per il database: sceglieteli con cura e soprattutto non dimenticateli mai, poichè per ragioni di sicurezza non li potrete cambiare. L’ultima fase del setup vi chiederà anche se volete installare i dati di esempio, utili per i neofiti di Joomla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>