Guida Configurazione CMS Joomla : Trasferimento Da Locale A Remoto

di Gabriele Coronica Commenta

Joomla è un CMS molto potente e versatile, ma è necessaria una buona configurazione fin dall’inizio per evitare spiacevoli errori in seguito. Moltissimi servizi di hosting ormai hanno incluso nel pannello di controllo il servizio gratuito di installazione dell’ultima versione di Joomla, tuttavia il setup automatico non è in grado di configurare il CMS secondo le vostre esigenze. In questo articolo vi spiegheremo come si può trasferire da locale a remoto un sito Web realizzato con Joomla.

La prima cosa da fare è trasferire tutta la cartella del sito creato con Joomla sull’FTP del vostro hosting. L’operazione si esegue senza problemi con  qualsiasi programma di gestione FTP, come per esempio Filezilla. Dopo aver trasferito tutti i file (ci vorrà un po’ di tempo, anche un’ora o più nel caso di siti di grosse dimensioni) sarà necessario trasferire anche il database e configurarlo a dovere: Joomla infatti divide i file del sito dal database per ragioni di sicurezza.

Avviate PhpMyAdmin dal sito locale per esportare il file del database, e successivamente importate il file appena creato con PhpMyAdmin dal sito remoto. Dopo aver fatto tutto ciò, è necessario modificare i file di Joomla per aggiornarli al nuovo database, visto che come default Joomla cerca il database su “localhost”. Per farlo, basta aprire il file “configuration.php” situato nella cartella principale di Joomla e modificare i valori dei seguenti campi: $host (nome host del server MySQL), $user: nome utente del database), $password: (password del database), $db: (nome del database), $ftp host (nome server ftp).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>