Forex News: L’Euro Risente Dell’Asta Di Debito Pubblico

di Redazione Commenta

Dopo il massimo di 1,3028 toccato nella giornata di ieri dal cambio EUR/USD, oggi la valuta europea ha subito un sensibile calo toccando gli 1,2704, il minimo da una settimana ad ora, per poi risalire lievemente portando il cambio a 1,2816. Secondo gli analisti l’Euro ha sofferto l’asta di debito pubblico avvenuta in Portogallo in occasione della quale Lisbona ha venduto 1,25 miliardi di euro di titoli.

Questo evidenzia chiaramente che l’equilibrio economico del continente europeo è tutt’altro che stabile e forte in questi giorni, in attesa della fatidica pubblicazione degli esiti degli stress test bancari che dovrebbe ristabilizzare la situazione dell’Europa e della sua valuta.

Questa fragilità europea l’ha confermata anche Michael Hewson della Cmc Markets, dicendo che in questo periodo basta molto poco per far andare in crisi la valuta europea e, secondo lui e altri analisti valutari, il discorso di Ben Bernanke della Federal Reserve sulla politica monetaria tenuto quest’oggi alle ore 16 deciderà il destino del cambio EUR/USD, almeno fino al momento della pubblicazione degli stress test.

Questa brutta giornata per l’Euro vede la moneta unica perdere terreno non solo nei confronti del dollaro, ma anche nei confronti della sterlina e dello yen giapponese, portando il cambio EUR/GBP a 0,8439 registrando così un calo dello 0,60% circa e il cambio EUR/JPY a quota 111,8993.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>