Come scaricare l’aggiornamento di Telegram del 20 luglio su Android ed iOS

di Gio Tuzzi Commenta

Da questo momento sappiamo come scaricare l'aggiornamento di Telegram del 20 luglio su Android ed iOS, ma anche quali siano le principali feature

Telegram
Telegram

Arrivano proprio in questi giorni alcune importanti novità per gli utenti che amano utilizzare Telegram per interfacciarsi coi propri contatti, considerando il fatto che l’aggiornamento distribuito a metà luglio appare più corposo del previsto. O quantomeno più pieno di funzioni rispetto a quanto abbiamo toccato con mano negli ultimi mesi al momento di un rollout per il pubblico Android o iOS.

A tal proposito, occorre analizzare più da vicino quanto sta avvenendo oggi 20 luglio, in riferimento ad un upgrade che in prima istanza si rivelerà utile per toccare con mano un numero superiore di impostazioni per la privacy, oltre a quelle dedicate alle discussioni per i canali e app web immediate.

Le migliorie ufficiali con l’aggiornamento di Telegram di fine luglio

Qui di seguito l’elenco completo delle migliorie, con cui potremo comprendere al meglio la natura ufficiale del nuovo aggiornamento di Telegram dedicato al pubblico italiano in piena estate:

• Scegli chi può vedere il tuo numero di telefono con precisione granulare nelle impostazioni di Privacy e sicurezza.
• Aggiungi chat di gruppo nelle eccezioni “Condividi con/Non condividere con” di qualsiasi impostazione per la privacy. I permessi verranno aggiornati quando gli utenti entrano o escono dai gruppi.
• Goditi il design rinnovato quando confermi azioni, cerchi messaggi o aggiungi utenti ai gruppi.

Per gli amministratori dei gruppi e gli sviluppatori:
• Connetti un gruppo di discussione al tuo canale per ottenere un pulsante ‘Discuti’.
• Visualizza qualsiasi canale pubblico direttamente dal web anche se non hai un account Telegram.
• Integra in modo immediato i bot con i servizi web. Dai un’occhiata a questo per esempio t.me/DiscussThis/2

Dunque, basta collegarsi allo store di riferimento del proprio sistema operativo per cominciare a toccare con mano i punti di forza di questo nuovo aggiornamento Telegram per utenti Android ed iOS. Staremo a vedere se, una volta portato a termine il download dell’upgrade in questione, gli utenti interessati faranno venire a galla ulteriori novità che potrebbero fare la differenza sul fronte Telegram, considerando il fatto che peso e changelog siano senza ombra di dubbio più corposi in questa circostanza. Fateci sapere con un commento qui di seguito per capirci qualcosina in più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>