Le novità di Photoshop CS4

di staff Commenta

Sappiamo tutti ormai che Photoshop è sicuramente l’indiscusso dominatore sul mondo della grafica e man mano che andiamo avanti con le versioni vengono implementate nuove funzione e viene alleggerito il programma (non per niente ci sarà il nuovo Windows 7).
Per Adobe l’accoppiata Bridge/Photoshop resta l’ideale per i workflow ad alto ritocco, mentre Lightroom va ancora bene per i workflow ad alto volume di immagini.
CI ritroviamo davanti un programma velocizzato grazie alla nuova tecnologia che sfrutta l’accelerazione hardware ed è 64 bit (solo su Windows).


E’ stato radicalmente migliorato l’effetto zoom e ridimensionamento dell’immagine, infatti adesso possiamo ingrandirla, zoomarla o che altro e il programma mantiene sia la qualità dell’immagine, sia la perfetta proporzione (abbiamo una foto 100×150, se la portiamo a 100×250 lui automaticamente regolerà la foto, senza tagliarla o renderla obbrobriosa).

La tecnologia Photomerge® consente di unire automaticamente foto con orientamento orizzontale o verticale in immagini panoramiche perfette, anche a 360°.
Maggior efficienza nell’unione fra foto, possiamo lavorare da angolazioni diverse, prospettive diverse per creare sub immagini, loghi o altro, più accattivanti.
Sulla rete possiamo trovare diversi video riguardo le nuove implementazioni e i miglioramenti fatti.
Per informazioni visitate direttamente il sito dell’Adobe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>