Come programmare un post su Facebook

di Giovanni Biasi Commenta

facebook programmare post

Facebook oggi rappresenta una piattaforma utilizzata per moltissimi motivi differenti. Oltre a quelli più ovvi, vale a dire mettersi in contatto con i propri amici e comunicare con le persone care (e non), è una piattaforma sociale usata ogni giorno da moltissime aziende che pubblicizzano i propri prodotti, le proprie idee e così via. Ogni azienda avrà una o più persone impegnate a gestire la pagina su Facebook, postando aggiornamenti, notizie ed elementi che potrebbero interessare gli utenti. Un lavoro del genere richiede però una enorme pianificazione; per questo, Facebook offre la possibilità di programmare i post, facciano essi parte del vostro profilo privato che di quello della vostra pagina. 

Programmare un post su Facebook è in realtà piuttosto semplice, e funziona molto bene.
Vediamo di seguito i passi necessari:

  1. La prima cosa da fare, è ovvio, è accedere a Facebook e recarsi sul profilo di riferimento;
  2. Qui, cliccate sul box degli aggiornamenti, come fareste per scrivere un nuovo status;
  3. Scrivetelo, aggiungete ciò che vi pare, immagini, link, contenuti multimediali e quant’altro;
  4. A questo punto cliccate sulla piccola icona dell’orologio collocata sull’angolo in basso a sinistra all’interno del box su cui avete appena scritto;
  5. Avete ora modo di impostare, uno per volta, l’anno, il mese, il giorno e l’ora (e anche i minuti) in cui volete che il post sia pubblicato;
  6. Confermate e sarà tutto fatto.

A quel punto, Facebook vi avviserà che il post sarà disponibile per la visione all’interno del registro attività, e che, in caso cambiaste idea o voleste effettuare modifiche o qualsiasi altra cosa, sarà raggiungibile da lì. Date l’ok e dimenticatelo: Facebook lo pubblicherà al posto vostro esattamente quando gli avete indicato di farlo.

Quella della programmazione dei post su Facebook è senza alcun dubbio una funzione molto utile, che permette di organizzare al meglio un’attività sociale che si rispetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>