Firefox, come bloccare le schede

di Michele Costanzo Commenta

Firefox Schede Bloccate
Utilizzando il browser Firefox può essere comodo mantenere sempre aperte alcune schede e renderle facilmente distinguibili dalle altre. Potrebbe essere ad esempio il caso della bacheca su Facebook, della timeline su Twitter, della casella di posta e più in generale qualsiasi pagina che si desideri tenere costantemente sotto osservazione.

Apriamo in Firefox la pagina da monitorare quindi clicchiamo sulla scheda con il pulsante destro del mouse. Nel menù contestuale scegliamo ora la voce “Blocca scheda” indicata anche come “Blocca come Scheda applicazione” in alcune precedenti versioni di Firefox. Questo comando produce due effetti immediati: la scheda bloccata viene spostata a sinistra e la sua estensione viene ridotta in modo da mostrare solo la favicon (icona) associata alla pagina.

Le schede bloccate di Firefox presentano alcune caratteristiche particolari che le distinguono dalle schede normali. Anzitutto le schede bloccate non hanno il pulsante di chiusura e quindi non possono essere chiuse accidentalmente. Queste schede vengono inoltre preservate alla chiusura del browser e vengono nuovamente mostrate quando si avvia Firefox.

Le schede bloccate sono progettate per seguire costantemente gli aggiornamenti della pagina a cui sono associate. Quando il contenuto di una pagina viene aggiornato la relativa scheda bloccata in Firefox si illumina segnalando la presenza di nuove informazioni e richiamando in questo modo l’attenzione dell’utente che sta visualizzando un’altra pagina. E’ interessante notare anche che i link esterni di una scheda bloccata sono aperti sempre in nuova scheda.

Per rimuovere una scheda bloccata in Firefox è sufficiente cliccare sulla scheda con il tasto destro del mouse sulla scheda e scegliere la voce “Sblocca scheda”. A questo punto si potrà anche chiudere la scheda attraverso il suo pulsante di chiusura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>