PeaZip, gestore di file compressi per Windows e Linux

di Michele Costanzo Commenta

PeaZip Windows
PeaZip è un programma disponibile per vari sistemi operativi che consente di lavorare con decine di formati di file compressi. Distribuito con licenza Open Source, PeaZip è una soluzione completa che permette di gestire praticamente qualsiasi tipo di archivio compresso dai comuni ZIP alle immagini ISO.

PeaZip per Windows e Linux

A partire dal sito ufficiale del progetto, peazip.org, è possibile scaricare PeaZip in diverse versioni. Per l’ambiente Windows ad esempio è possibile scegliere tra l’edizione a 32 bit e l’edizione a 64 bit a seconda della versione del sistema operativo utilizzata. PeaZip per Linux a sua volta è disponibile in vari formati (deb, rpm, tgz) e per diversi ambienti grafici (QT, GTK2). Per questa guida in particolare si è assunto come riferimento PeaZip 5.6.1 per Windows a 32 bit.

L’installazione sotto Windows avviene tramite una tradizionale procedura guidata durante la quale nella maggior parte dei casi conviene scegliere la modalità “Standard installation”. In questo modo PeaZip verrà configurato per integrarsi nella shell di Windows. La procedura consente anche di scegliere le tipologie di file da associare a PeaZip per l’apertura.

Primi passi con PeaZip

Al primo avvio il programma potrebbe mostrare i comandi in inglese. Per tradurre l’interfaccia in Italiano andiamo nel menù “Options > Localization” e selezioniamo il file denominato “it.txt”. Menù e pulsanti verranno immediatamente tradotti in italiano.

Nell’immagine è possibile osservare la pulita interfaccia di PeaZip che è strutturata in due pannelli. A sinistra è possibile sfogliare dischi, cartelle e risorse del computer mentre a destra vengono visualizzati i relativi contenuti. In alto alcuni grandi pulsanti danno accesso alle funzioni più importati del programma che consentono di creare nuovi archivi compressi, aprire archivi esistenti o convertirne il formato.

[Link | Home di PeaZip]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>