Google Chrome 75 per Android, tutto sul nuovo aggiornamento di giugno

di Gio Tuzzi Commenta

Analisi specifica su Google Chrome 75 per Android, alla luce del rilascio del nuovo aggiornamento di giugno per il pubblico italiano

Google Chrome 75
Google Chrome 75

Trapelano alcune indicazioni davvero interessanti in questo periodo per chi intende scaricare l’aggiornamento Google Chrome 75, in riferimento all’upgrade di Android che porta con sé davvero tante novità, almeno stando a quanto raccolto fino a questo momento in Italia.

Grazie ai colleghi di hdblog, più in particolare, possiamo analizzare più da vicino le principali novità associate a Google Chrome 75 secondo quanto raccolto in questo periodo in Italia:

  • un nuovo pulsante a forma di chiave nella parte alta della tastiera: una volta toccato un campo password, la tastiera verrà sostituita da un’apposita schermata di colore grigio che mostrerà tutte le password memorizzate per quel determinato sito internet;

  • suggerimento password complesse: in fase di creazione/modifica di un nuovo account, nella parte alta della tastierà verrà mostrato un apposito pulsante attraverso cui sarà possibile produrre e salvare una password sicura;

  • Scroll Snap Stop: una funzionalità che fornisce un controllo più preciso dello scroll inerziale tramite gesture. Grazie a questo sistema, gli sviluppatori di un sito web potranno inserire dei “punti di stop” che bloccano lo scorrimento della pagina. Maggiori info nella pagina dedicata sul sito internet chromestatus;

  • API Web Share di livello 2: viene abilitata la condivisione di file dal Web a un’app installata sul dispositivo. I tipi di file supportati includono audio, immagini, video e documenti di testo;

Dunque, massima attenzione per quanto riguarda Google Chrome 75, in riferimento alle informazioni raccolte fino a questo momento per il pubblico italiano in possesso di device Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>