Come conoscere al meglio l’aggiornamento iOS 14.5 oggi 18 febbraio

di Gio Tuzzi Commenta

Qualche informazione più dettagliata per approcciare l'upgrade di cui si parla tanto in queste ore

Ci sono diversi aspetti dell’aggiornamento iOS 14.5 che vanno approfonditi in questa fase, soprattutto dopo il rilascio della seconda beta da parte di Apple. A tal proposito, occorre premettere che i beta tester pubblici che si sono iscritti al programma di beta testing di Apple possono scaricare gli aggiornamenti iOS e iPadOS‌ 14.5 via OTA dopo aver installato il certificato appropriato dal sito Web Public Beta su un dispositivo iOS.

iOS 14.5
iOS 14.5

Riscontri sull’aggiornamento iOS 14.5 oggi 18 febbraio

Sebbene non sia ancora nell’aggiornamento, iOS 14.5 ha un codice che suggerisce che Apple sta aggiungendo la funzionalità di condivisione della famiglia per la scheda Apple, consentendo a più utenti di condividere una singola scheda. Non bisogna dimenticare che iOS 14.5 sia l’aggiornamento in cui Apple abiliterà ufficialmente la trasparenza del tracciamento delle app, quindi gli sviluppatori dovranno chiedere e ricevere l’autorizzazione di un utente per monitorare la propria attività su app e siti Web per scopi di targeting degli annunci.

La seconda beta di iOS 14.5 aggiunge nuovi personaggi emoji, nuove scorciatoie, modifiche di ‌Apple Music‌ e altro ancora, con un elenco completo delle modifiche disponibili nella nostra guida beta 2 . Un elenco completo delle funzionalità di iOS 14.5 fino ad ora può essere trovato nella nostra guida iOS 14.5 .

Apple ha detto che iOS 14.5 sarà rilasciato al pubblico all’inizio della primavera, quindi possiamo aspettarci di vedere un lancio a un certo punto a marzo, con la stagione primaverile che inizierà ufficialmente il 20 marzo. Apple ha anche seminato una nuova beta di tvOS 14.5 per gli utenti di Apple TV di quarta e quinta generazione che si sono registrati per la beta pubblica.

A quanto detto fino a questo momento, poi, aggiungiamo che con iOS 14.5, iPadOS 14.5 e watchOS 7.4, il supporto AirPlay 2 risulti ormai disponibile per Apple Fitness +, che consente di riprodurre con AirPlay un allenamento riprodotto su ‌iPhone‌ o iPad su una smart TV o set-top box compatibile con ‌AirPlay‌ 2.

Gli ultimi controller PlayStation 5 DualSense e Xbox Series X sono compatibili con l’iPhone e l’iPad dopo l’aggiornamento e c’è una nuova funzionalità che consente a Siri di effettuare una chiamata di emergenza per te.

Ancora, iOS 14.5 e iPadOS 14.5 aggiungono una nuova funzionalità per la scelta di un servizio di musica in streaming predefinito da utilizzare con ‌Siri‌. Quindi, se preferisci Spotify su Apple Music, ad esempio, ora puoi scegliere Spotify come app predefinita da usare con ‌Siri‌ e tutte le richieste di brani ‌Siri‌ passeranno attraverso Spotify senza la necessità di aggiungere “su Spotify” alla fine delle richieste ‌Siri‌.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>