Come risalire alle novità di HarmonyOS con Huawei ad inizio marzo

di Gio Tuzzi Commenta

Alcune informazioni necessarie per conoscere meglio lo stato dei lavori con Huawei

In occasione di un evento atteso come HDC 2020, Huawei ha annunciato la versione 2.0 di HarmonyOS, ad alcuni noto come Hongmeng OS. Questo nuovo software viene fornito con nuove funzionalità e miglioramenti rispetto al suo predecessore. Inoltre, HarmonyOS 2.0 viene fornito con un supporto esteso della piattaforma che include smartphone, tablet, PC e altro. Ci sono dunque diversi aspetti che dobbiamo prendere in esame oggi 8 marzo, anche per il pubblico italiano.

HarmonyOS
HarmonyOS

Cosa sappiamo su HarmonyOS con Huawei oggi 8 marzo

Nel dicembre 2020, Huawei ha iniziato il reclutamento beta mobile di HarmonyOS e inizialmente ha iniziato a testare i dispositivi Huawei P40, Mate 30 e MatePad Pro. Dopo il reclutamento, la società ha iniziato a rilasciare la prima beta mobile di HarmonyOS 2.0 per i dispositivi sopra menzionati in Cina.

Ora, Huawei ha iniziato a spingere il secondo aggiornamento software beta di HarmonyOS Developer Preview, che porta una serie di nuove aggiunte ai servizi software tra cui importanti API e funzionalità per WebViews. Controlla il log delle modifiche completo menzionato di seguito.

Secondo le informazioni, la seconda beta di anteprima per sviluppatori di HarmonyOS 2.0 viene fornita con la versione build 2.0.0.39 (SP3DEVC00E3R1P90) con aggiornamento da HarmonyOS 2.0.0.33. L’aggiornamento ha una dimensione del pacchetto di 0,95 GB. Proviamo dunque ad elencare le novità che sono trapelate oggi 8 marzo con l’ultimo rilascio di Huawei, alla luce del nuovo changelog.

Aggiunte 622 API HarmonyOS
Aggiunta la condivisione Huawei e la condivisione faccia a faccia della privacy di HarmonyOS FA
Aggiunto MeeTime Sharing HarmonyOS FA
Aggiunto supporto per le funzionalità WebView, supporto per le funzioni di base come il caricamento della pagina, la navigazione della pagina e l’acquisizione delle informazioni sulla pagina.

Dopo il lancio della beta 2, possiamo aspettarci che anche HarmonyOS Developer Beta 3 arriverà presto e che la società concluderà probabilmente il beta test entro la fine di questo mese e inizierà il beta test pubblico per i consumatori generali.

Wang Chenglu, presidente del dipartimento software aziendale per consumatori di Huawei, ha dichiarato che quest’anno Huawei coprirà oltre 300 milioni di unità, di cui 200 milioni rappresentate da smartphone e oltre 30 milioni di tablet, orologi, schermi intelligenti, altoparlanti e dispositivi di aziende partner.

Il CEO di Huawei del Consumer Business Group, Richard Yu, ha annunciato che HarmonyOS per smartphone verrà lanciato ad aprile e che i dispositivi tra cui Huawei Mate X2 saranno nel primo lotto per l’aggiornamento all’aggiornamento HarmonyOS. Staremo a vedere a quali device dovrà essere applicato il discorso, inizialmente, oltre ai tanto chiacchierati Huawei P50.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>