Come risalire al piano aggiornamenti Huawei per singoli device ad agosto 2020

di Gio Tuzzi Commenta

Alcune considerazioni sulle scelta strategiche di Huawei in termini di sviluppo software

Huawei rilascia aggiornamenti EMUI mensili e trimestrali, comprese nuove funzionalità, miglioramenti, correzioni e patch di sicurezza rilasciate per gli smartphone Huawei e Honor. Di seguito è possibile controllare gli smartphone e i tablet per i sistemi di aggiornamento EMUI e Magic UI mensili e trimestrali nell’agosto 2020. Di seguito è inoltre possibile controllare i dispositivi appena aggiunti e rimossi nell’agosto 2020, in modo tale che tutti possano avere ben chiara la situazione che si è venuta a creare su dimensione locale.

Huawei
Huawei

Il piano degli aggiornamenti Huawei ad agosto 2020

Il tempo di rilascio dell’aggiornamento di agosto 2020 per questi modelli può variare a seconda del Paese e del modello del dispositivo. Non ci sono aggiunte tra i modelli aggiunti al piano degli aggiornamenti mensili, mentre retrocedono a quelli destinati a toccare patch su base trimestrale i vari Huawei Y7 2019, Huawei Y8P, Huawei Y7P, Huawei Y6P, Huawei Y5P, Honor 9A e Honor 9S. Ancora, tra quelli rimossi dal programma, che al contempo rischiano di non ricevere ulteriori upgrade, troviamo modelli come Huawei Y9 2018, Huawei Y5 2018, Huawei Y5 Lite, Huawei Y5 Lite 2018, Huawei Y3 2018, Huawei Nova 3e e Honor 10.

Quali sono dunque i principali smartphone sicuri di ricevere aggiornamenti mensili? La lista include prodotti come Huawei P40, P40 Pro, P40 Pro+, P30 e P30 Pro. Per quanto riguarda la serie Huawei Mate troviamo invece dispositivi come Huawei Mate Xs, Huawei Mate 30, Mate 30 Pro, Mate 20, Mate 20 Pro, Mate 20 X e Mate 20 RS. Occhio anche al mondo Honor e a smartphone come Honor 30, Honor 30 Pro, Honor View30, Honor 20, Honor 20 Pro, Honor View20, Honor 10, fino ad arrivare al cosiddetto Honor 10 Lite.

Quelli inseriti nel programma trimestrale sono invece Huawei P40 lite, P Smart Z, P30 lite, P20 lite, P Smart 2019, P9 lite mini e P Smart Pro. La serie Mate qui ci propone Huawei Mate 20 Lite e Mate 10 Lite, mentre quella Y verte su Huawei Y9 Prime 2019, Y9 2019, Y7 2019, Y6 2019, Y6 Pro 2019, Y5 2019, Y MAX, Huawei Y9s, Y6s, Y8s, Y8P, Y7P, Y6P e Y5P. In chiusura gli Honor, con Honor 30S, Honor 20S, Honor 20i, Honor 10i, Honor 10 Lite, Honor 9 Lite, Honor 9i, Honor Play, Honor 8A, Honor 8X, Honor 9X, Honor 9X Pro, Honor 8S, Honor 8C, Honor 7S, Honor 9A e Honor 9S.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>