Creare Una Rete Privata P2P

di Redazione Commenta

Abbiamo spesso parlato di server emule e mondo p2p. Oggi vogliamo parlare di un aspetto molto interessante, che sicuramente coglierà l’attenzione dei piccoli geek che ci seguono.

Ipotizziamo che siete fan della chat, ma non volete più usare i classici programmini di Instant Messaging. Perfetto. Vi spiegheremo come creare una rete privata P2P.
come creare una rete p2p privataPer creare una rete privata P2P useremo un applicazione gratis reperibile online, ovvero Wippien. L’applicazione è compatibile con tutti i sistemi operativi comunemente usati, sia Windows che Linux, e permette di creare una rete privata P2P, attraverso la quale potrete scambiare i vostri file con amici in tutta tranquillità.

Il programma, come di consueto, è molto semplice da usare, e si occupa di gestire un buon 90 per cento del lavoro necessario per creare la vostra rete privata. Una volta scaricato ed installato il programma, basterà compilare dei semplicissimi step che vi guideranno passo per passo verso la creazione della vostra prima rete P2P privata e unica.

Per i più esperti c’è la possibilità di configurare alcune opzioni extra utili a personalizzare maggiormente la rete create. Inoltre, come se non bastasse, è previsto l’inclusione di liste di contatti esterni, ad esempio i contatti MSN, Google Talk o simili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>