Tutorial Java #4 : Creare PDF in Java

 
Redazione
10 giugno 2009
Commenta

Creare report, moduli ed esportarli in PDF, è diventata una prassi comune all’interno dei modermi software, questo post spiegherà come produrre un PDF con poche semplici righe di codice Java.

Per aiutarci nello sviluppo utilizzeremo una libreria sviluppata da Lowagie, gratuita e scaricabile all’indirizzo lowagie.com.
Tale libreria è composta da diversi package, per i nostri scopi utilizzeremo il package com.lowagie.txt.pdf, e nello specifico utilizzeremo la classe Document, per descrivere in modo generico un documento.

Altra classe da utilizzare per la creazione del nostro file PDF è PdfWriter, che avrà il compito di scrivere sull’oggetto da serializzare, le informazioni che dovranno essere contenute all’interno del nostro documento.
Ma come sempre cerchiamo di chiarire il tutto tramite un semplice esempio, vogliamo produrre in output un documento PDF, con la solita scritta “Ciao Mondo!”.

[sourcecode language='java']
import java.io.*;
import com.lowagie.text.*;
import com.lowagie.text.pdf.*;

public class createPDF{
public static void main (String[]args){
System.out.println(“Ciao Mondo”);
Document d = new Document();
try{
PdfWriter.getIstance(d,new FileOutputStream(“CiaoMondo.pdf”));
d.open();
d.add(new Paragraph(“Ciao Mondo”));
}catch(Exception e){
System.out.println(e.toString());
}
d.close();
}
}
[/sourcecode]

Come anticipato creiamo un’istanza dell’oggetto Document e tramite uno stream su PdfWriter, aggiungiamo le informazioni per la manipolazione e la gestione del file.
Inseriamo semplicemente all’interno del documento un nuovo paragrafo contenente la stringa “Ciao Mondo “.

Categorie: Java
Tags: , ,
Articoli Correlati
Tutorial Java #2 : Visualizzare un'immagine in un applet

Tutorial Java #2 : Visualizzare un'immagine in un applet

Lo scopo di questo post è quello di illustrare la semplicità di visualizzazione di un’immagine utilizzando le applet di Java. Per assolvere al nostro compito, utilizzeremo sostanzialmente i metodi e […]

Scheduling con Java

Scheduling con Java

Java offre metodi nativi per poter supportare lo scheduling dei processi e delle azioni. Le classi deputate a tali compiti sono Timer e TimerTask. La classe TimerTask dovrà contenere il […]

Tutorial Java #3 : Enumerare una collezione Java

Tutorial Java #3 : Enumerare una collezione Java

Quando si crea una collezione di oggetti nel linguaggio JAVA, si ha bisogno primo o poi di visitare in qualche modo la collezione di oggetti creata, per far ciò ci […]

StringTokenizer Java

StringTokenizer Java

Spesso risulta necessario manipolare dei token di testo, sezionandoli scomponendoli ecc., per aiutarci in queste operazioni in Java è presnete un importantissima classe StringTokenizer, contenuta nel package java.util. L’utilizzo di […]

Tutorial Java #6 : Annotations @SuppressWarning

Tutorial Java #6 : Annotations @SuppressWarning

Continua il nostro viaggio all’interno delle Annotations di Java 5. La terza annotazione che presenteremo è @SuppressWaring. Tale annotazione risulta utile specialmente quando si va ad utilizzare con metodi depercati, […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento