Come aggiungere un FBML statico su Facebook

di Giovanni Biasi Commenta

Dal momento della nascita di Facebook, sono state tantissime, innumerevoli, le pagine create: che si parli di profili singoli, di pagine comuni o di luoghi in cui discutere di un evento, di una marca o di un personaggio pubblico, non fa differenza. E voi avete mai provato a creare una vostra pagina personale? Come si fa a ornarla, ad abbellirla proprio come quelle che contano milioni di fan? Si tratta forse di una cosa impossibile, per privilegiati? A dire il vero no: c’è un trucchetto molto semplice che vi permette, in qualche semplice passo, di dare una marcia in più alla vostra pagina.

Stiamo parlando dell’implementazione dell’FBML statico, con cui è possibile aggiungere riquadri personalizzati ovunque si voglia, basta conoscere un po’ di codice html.

Riportiamo di seguito i passi necessari per farlo:

  1. Innanzitutto assicuratevi di essere amministratori della pagina in cui volete aggiungere l’FBML. In caso contrario, sarà impossibile;
  2. Accedete al vostro profilo Facebook, e, nella barra di ricerca in alto, scrivete “FBML“;
  3. Il primo risultato dovrebbe essere la pagina relativa all’FBML Statico, raggiungibile comunque cliccando qui;
  4. Cliccate ora su “Aggiungi alla mia pagina”, che si trova proprio sotto la foto profilo dell’applicazione;
  5. Vi si aprirà una finestra contenente tutte le pagine di cui siete amministratori; sceglietene una e cliccate su “Aggiungi alla pagina”;
  6. Fatto questo, l’FBML Statico sarà pronto per essere utilizzato e personalizzato.

Consigliamo la cosa a tutti coloro hanno appena creato una pagina e non sanno come abbellirla. Certo, ci sono molti modi più complessi e avanzati per personalizzare una pagina Facebook, ma l’FBML statico si configura come il metodo perfetto per chi magari è alle prime armi e non vuole comunque rinunciare ad un tocco proprio.

In questo modo sarà possibile, come già detto, aggiungere un riquadro personalizzato in cui inserire testi (anche di vari colori, grandezze e font), immagini, link e quant’altro, basta la minima conoscenza del linguaggio html.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>