Flagfox per Firefox, verificare i codici CSS ed HTML

di Michele Costanzo Commenta

flagfox firefox css html
Flagfox è una estensione per il browser Firefox che permette di accedere rapidamente a molti servizi disponibili su internet. Nelle precedenti guide dedicate a questo componente aggiuntivo abbiamo già visto le funzioni di localizzazione dei server e di traduzione dei siti web. In questa guida vedremo invece come utilizzare Flagfox per controllare la validità dei codici CSS ed HTML di una qualsiasi pagina web.

Personalizzare Flagfox

Il controllo dei codici CSS ed HTML proposto dal componente aggiuntivo si basa sui servizi si validazione ospitati dal sito del W3C. Questi strumenti proprio perché dedicati soprattutto ai webmaster non sono abilitati di default ed occorre seguire una semplice procedura per attivarli. Aperta una qualsiasi pagina web clicchiamo con il pulsante destro del mouse sulla bandiera di Flagfox nella barra degli indirizzi, quindi nel menù che si andrà ad aprire scegliamo la voce “Opzioni”.

Si aprirà in questo modo la finestra “Opzioni Flagfox” in cui è possibile abilitare e disabilitare tutti i servizi gestiti da questa estensione. Per i nostri scopi attuali aggiungiamo il segno di spunta alle voci “W3C Validator” (per i codici HTML) e “W3C CSS Validator” (per i codici CSS). Confermiamo infine cliccando sul pulsante “Chiudi”.

Controllare i codici del web

A questo punto cliccando con il pulsante destro del mouse sulla bandiera di Flagfox per Firefox troveremo anche le due nuove voci abilitate nelle opzioni. Cliccando su “W3C Validator” l’indirizzi della pagina web visitata con Firefox verrà inviato al servizio di validazione del W3C dove verranno evidenziati gli eventuali errori presenti. Cliccando invece sulla voce “W3C CSS Validator” si attiverà una procedura del tutto analoga ma relativa ai fogli di stile CSS inclusi o richiamati nella pagina web.

[Risorse | Flagfox, Firefox]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>