Attenzione massima alle rimodulazioni Wind in arrivo a giugno 2019: come rifiutarle

di Gio Tuzzi Commenta

Le prime informazioni riguardanti le rimodulazioni Wind in arrivo a giugno 2019, con istruzioni su come rifiutarle se non dovessero essere gradite

Stanno emergendo proprio in queste ore alcune interessanti informazioni a proposito delle rimodulazioni Wind che entreranno in vigore a partire dal prossimo 16 giugno, con alcuni costi aggiuntivi per coloro che termineranno i propri giga e per chi rimarrà senza credito residuo al momento del rinnovo della propria offerta.

Qui di seguito un SMS esemplificativo, che ci dice come si articoleranno le rimodulazioni Wind in arrivo a giugno, secondo le informazioni trapelate fino a questo momento in Italia:

“Il 17/05/19 la tua offerta si rinnova a 12,00 E. Modifiche contratto dal rinnovo dopo il 16/6: 1) cambiano le Cond. Gen. di Contratto; 2) se al rinnovo il credito è insufficiente il traffico della tua offerta sarà disponibile in anticipo per 2gg al costo di 0,99E; 3) il servizio internet illimitato a 128kbps al termine dei GB inclusi costerà 0,99E/mese o puoi tenere offerta e prezzo attuali inviando G1 al 40400 ma se finisci i GB per ogni giorno di utilizzo avrai 1GB extra al costo di 0,99E. Recesso senza costi da web, RaccA/R, PEC, 155, negozi o cambio operatore fino al giorno prima della variazione. Dettagli su wind.it/ds”.

Insomma, fate attenzione a come cambieranno le cose a proposito delle rimodulazioni Wind di cui stiamo iniziando a prendere atto proprio in queste ore in Italia, soprattutto per alcuni ambiti di utilizzo dei giga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>