Come controllare la salute del proprio Hard Disk

di Giovanni Biasi Commenta

hdd, salute hard diskUn hard disk è di certo uno degli elementi fondamentali presenti in un computer. Contiene infatti il sistema operativo e tutti i dati salvati. Ci sono hard disk interni o esterni, USB o Ethernet, ma tutti, purtroppo, sono soggetti alle leggi del tempo. Con gli anni, infatti, ogni supporto tende a deteriorarsi e a funzionare sempre peggio, e sta al singolo utente prevenire ogni problema e salvare i suoi dati importanti in luoghi migliori e più sicuri (in questo modo, magari?).
In questo articolo vedremo qualche consiglio su come controllare la salute del proprio hard disk, e su come interpretare ogni avvisaglia di eventuale problema.

  • Prima di tutto, controlliamo lo stato dell’hard disk con un’applicazione fornita direttamente da Windows (presente nelle ultime versioni). Si chiama Chkdsk.exe. Avviatela dal prompt dei comandi e ordinate di effettuare una scansione degli errori;
  • Un’altra cosa da fare è stare sempre bene attenti ai suoni prodotti dal vostro HDD. Se sentite rumori strani provenienti dall’interno del vostro PC, è meglio spegnere subito per evitare che si creino problemi. Ma come fare a riconoscere i suoni pericolosi? Consigliamo questo sito, che riporta i suoni di errore delle più famose marche di HDD;
  • E perché non controllare nello specifico il vostro hard disk? Un software molto utile è Disk Checkup, scaricabile da qui, che fornisce informazioni in tempo reale sull’hard disk, sulla sua temperatura, sugli errori, etc. Nonostante il programma possa sembrare, ad un occhio inesperto, fin troppo complesso, assicuriamo che basta qualche minuto di analisi dei dati per trovare le informazioni più importanti e necessarie per una buona salute dell’HDD.

Una buona manutenzione dell’hard disk è sempre consigliata per non perdere dati fondamentali. Gli HDD sono dischi delicati a cui si deve sempre rivolgere la massima attenzione, tenendo conto dei segnali e degli avvisi che danno di tanto in tanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>