Come modificare foto su iPad

di Giovanni Biasi Commenta


Come sappiamo, l’iPad è un dispositivo tuttofare, col quale è possibile ricevere ed inviare email, navigare su internet, leggere e creare documenti, scattare foto (questo solo con iPad 2, però) e lavorare con esse. In questo articolo vogliamo soffermarci proprio su quest’ultimo fattore, consigliandovi qualche applicazione utile per modificare immagini e foto, applicare effetti, filtri, cambiare colori e quant’altro. Vediamo di analizzare insieme pregi e difetti delle migliori applicazioni del genere presenti su AppStore.

Adobe Photoshop Express

Prima che si creino fraintendimenti, questo Adobe Photoshop non può minimamente competere con la completezza e le opzioni della versione home, in quanto presenta chiari vincoli e limitazioni notevoli. Questo non vuol dire, però, che non faccia bene il proprio lavoro. L’applicazione, scaricabile cliccando su questo link, permette di agire sulle foto in diversi modi: si possono tagliare, ruotare, si possono applicare effetti di luce, ombreggiature, modificare tonalità e saturazione, e molto altro ancora. In qualche semplice clic è possibile modificare le proprie foto e salvarle sul dispositivo o condividerle sui social network o via email.
Gli effetti e i filtri disponibili, comunque, non sono moltissimi.

Photogene per iPad

Photogene per iPad rappresenta molto probabilmente una delle applicazioni migliori, parlando di fotoritocco. Scaricabile a poco più di 2€ da questo link, permette di effettuare diverse operazioni sulle immagini. Si può disegnare a mano direttamente su di esse, con vari tipi di pennelli e gradazioni; si possono applicare filtri (e sono davvero tanti quelli disponibili), ridurre o aumentare le dimensioni, e quant’altro. Presente anche la funzione di inserimento testo, oltre che, ovviamente, di condividere ovunque l’immagine una volta modificata.

Quelle appena indicate sono due delle applicazioni grafiche migliori presenti su AppStore; hanno i loro limiti, certo, ma nell’attesa di un software più completo pensato appositamente per la tavoletta Apple, ve ne consigliamo il download.
E soprattutto i blogger e i photo journalist che lavorano spesso in giro con immagini e foto, potranno trovare in queste applicazioni qualcosa di veramente utile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>