Proteggere le tabelle di OpenOffice Calc

di Michele Costanzo Commenta

OpenOffice Calc Tabelle
Abbiamo visto nelle scorse settimane come Apache OpenOffice offre molti strumenti per proteggere efficacemente un intero documento o una sua parte. In questa occasione analizzeremo alcuni ulteriori strumenti di protezione specifici per i fogli di calcolo di OpenOffice Calc.

Il classico scenario in cui ci muoviamo è quello di un foglio di calcolo in cui sia necessario proteggere una delle tabelle (o fogli). OpenOffice Calc alla creazione di un nuovo documento genera come impostazione predefinita tre tabelle ma l’utente può aggiungerne altre o eliminare quelle esistenti. Le tabelle sono raccolte in forma di linguetta nella parte inferiore sinistra dell’interfaccia del programma. Ammettiamo a questo punto di voler applicare una protezione ad una delle tabelle (indicata con “Protetta” nell’immagine) in modo tale che non sia eliminabile ne se ne possa modificarne il contenuto.

Rendiamo attiva la tabella da proteggere selezionandone la linguetta con il mouse quindi andiamo nel menù “Strumenti > Proteggi documento > Foglio”. OpenOffice Calc risponderà al comando con una finestra di dialogo denominata “Proteggi foglio”. Qui inseriamo due volte la password che proteggerà la tabella e confermiamo con “Ok”. Tornati alla tabella possiamo subito verificare che nessuna modifica è più possibile.

Possiamo rendere ancora più rigida la protezione gestita da OpenOffice intervenendo sulle altre opzioni della finestra “Proteggi foglio”. Nella sezione “Consenti a tutti gli utenti di questo foglio di” togliamo la spunta alle voci “Seleziona celle bloccate” e “Seleziona celle sbloccate” quindi inseriamo la password e confermiamo. Tornati alla tabella (o foglio) vedremo che non solo non sarà possibile modificare le celle ma le stesse non saranno più selezionabili ne se potrà copiarne il contenuto. Per togliere la protezione basta infine tornare in “Strumenti > Proteggi documento > Foglio” ed inserire la password quando richiesta. OpenOffice si può scaricare da sito ufficiale del progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>