OpenOffice, proteggere i documenti con una password

di Michele Costanzo Commenta

OpenOffice Password
I documenti creati con Apache OpenOffice possono essere efficacemente protetti da accessi non autorizzati attraverso una password. Questo strumento è disponibile in tutti i programmi principali del pacchetto OpenOffice (Writer, Calc, Impress, Draw) ed è stato ulteriormente potenziato nelle ultime versioni (in questa guida si è utilizzata Apache OpenOffice 4).

Per proteggere un documento creato in OpenOffice andiamo nel menù “File” e scegliamo la voce “Salva con nome”. Nella finestra di dialogo di salvataggio del file spuntiamo la casella “Salva con password”, procediamo quindi normalmente scegliendo nome e posizione del file e confermando con il pulsante “Salva”. Si aprirà a questo punto una finestra ulteriore denominata “Imposta la password” in cui inserire per due volte la parola chiave che proteggerà il documento.

Quando in un momento successivo proveremo ad aprire nuovamente il documento salvato, OpenOffice richiederà l’inserimento della password e solo se questa sarà inserita correttamente il documento sarà caricato.

Impedire la modifica di un documento OpenOffice

Nella finestra “Imposta la password” di OpenOffice cliccando sul pulsante “Maggiori opzioni” si avranno a disposizione ulteriori strumenti. Avremo in particolar modo la possibilità di aggiungere una ulteriore password che impedisca la modifica del documento. Impostando solo questa password il documento sarà liberamente visualizzabile ma non modificabile. Cliccando sul pulsante “Modifica file” (v. immagine) nella barra degli strumenti di OpenOffice verrà infatti richiesta la password per la modifica e solo se questa risulterà corretta il file diverrà editabile.

OpenOffice Password 2

La password per modifica può essere utilizzata da sola o assieme alla password principale per l’apertura del file. Ricordiamo infine che OpenOffice è scaricabile dal sito ufficiale del progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>