Google Chrome, cosa sono gli utenti supervisionati

di Michele Costanzo Commenta

Google Chrome utenti supervisionati
In passato abbiamo già visto che il browser Google Chrome permette di creare diversi utenti a ciascuno dei quali viene associato un profilo per le impostazioni. Gli utenti supervisionati sono particolari utenti di Chrome per i quali è possibile controllare i siti visitati impostando elenchi di siti consentiti o bloccati.

Un browser, molti utenti

Gli utenti supervisionati in Google Chrome sono stati pensati soprattutto per consentire ai genitori di controllare (in una certa misura) l’attività dei figli sul web. Proprio per questo motivo la creazione e l’amministrazione di questo tipo di account sono disponibili solo se si è effettuato il login in Chrome. Per effettuare il login è sufficiente cliccare sull’icona utente sul bordo superiore della finestra (indicato la lettera U nell’immagine) ed inserire i dati di un account Google (o crearne uno).

Utenti supervisionati in Google Chrome

Per creare un nuovo utente supervisionato clicchiamo sul pulsante dei menù di Google Chrome (rappresentato dalla tre linee orizzontali) e scegliamo la voce “Impostazioni”. Si aprirà in questo modo una nuova scheda del browser contenente una serie di parametri di configurazione. Scorriamo la pagina fino a trovare la sezione “Persone” ed al suo interno clicchiamo sul pulsante “Aggiungi persona”.

Nella nuova finestra di dialogo scegliamo un’immagine da associare al nuovo utente ed assegniamogli un nome nella casella “Nome”. Attiviamo ora la voce “Controlla e visualizza i siti web visitati da questa persona con [email protected]” dove al posto di [email protected] troveremo l’indirizzo email del nostro account su Google Chrome. Confermiamo la creazione del nuovo utente supervisionato clicchiamo infine sul pulsante “Aggiungi”.

Gli account degli utenti supervisionati possono essere configurati online a partire da questa pagina; tra le altre opzioni disponibili sarà possibile bloccare l’accesso a determinati siti.

[Risorse | Chrome]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>