Come risalire ai tratti distintivi del Samsung Galaxy Note 20 sul fronte fotocamera

di Gio Tuzzi Commenta

Alcuni dettagli importanti per capire cosa doversi aspettare nelle prossime settimane

I fan di Samsung stanno contando i conti fino al 5 agosto, quando la società svelerà finalmente il nuovo Samsung Galaxy Note 20 e il Galaxy Note 20 Ultra. Ovviamente non rivelerà nulla sui nuovi dispositivi fino ad allora, ma c’è stato un flusso costante di indiscrezioni nelle ultime settimane. Ulteriori informazioni sono ora emerse online, in particolare sulle nuove funzionalità della fotocamera Galaxy Note 20. Alcune risulteranno completamente nuove, mentre diverse funzionalità in uscita saranno ulteriormente migliorate con l’imminente serie.

Samsung Galaxy Note 20
Samsung Galaxy Note 20

Tutte le ultime novità sul Samsung Galaxy Note 20

Le informazioni vengono fornite da @MaxWinebach, che ha scoperto che la modalità Pro Video ora ti consentirà di selezionare il microfono che desideri utilizzare: anteriore, posteriore, anteriore e posteriore, un microfono Bluetooth o USB. Ciò fornirà molta flessibilità a chi trasmette in streaming o vlog con il proprio smartphone. Sarà anche possibile regolare la risoluzione video in questa modalità.

Saranno presenti anche gli strumenti dell’istogramma e della lunghezza focale, che consentiranno una composizione più precisa durante l’acquisizione di contenuti con la fotocamera del dispositivo. Single Take, la funzionalità basata sull’intelligenza artificiale introdotta per la prima volta con il Galaxy S20, sarà migliorata. Al momento sono necessarie solo clip di massimo 5 secondi, ma a breve gli utenti che decideranno di puntare su un Samsung Galaxy Note 20 potranno impostare una durata compresa tra 5 e 15 secondi.

Samsung consentirà anche la registrazione di video in formato 21:9 con una risoluzione fino a 8K. Ciò consentirà un output più cinematografico che sarà sicuramente apprezzato da coloro che utilizzerebbero i monitor ultrawide per visualizzare quel contenuto. Un incremento dello zoom 50x verrà aggiunto sui telefoni che supportano lo zoom spaziale fino a 100x. Attualmente salta da 30x a 100x sul Galaxy S20 Ultra.

Queste funzionalità e miglioramenti contribuiranno notevolmente a consentire ai vari Samsung Galaxy Note 20 e Galaxy Note 20 di offrire un’esperienza fotocamera a tutto tondo. Potrebbero esserci anche funzionalità aggiuntive che Samsung rivelerà al suo evento virtuale per il dispositivo. L’evento si svolge il 5 agosto, quindi non trascorrerà molto tempo prima che tutto ciò diventi pubblico. Cosa ne pensate? Siamo pronti ad una vera e propria svolta per quanto riguarda il discorso della fotocamera?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>