Come installare l’aggiornamento con One UI 3.1 sul Samsung Galaxy Note 10 in Italia

di Gio Tuzzi Commenta

Indicazioni per procedere in modo corretto, dopo le segnalazioni delle ultime ore

Dopo un lungo tira e molla, abbiamo finalmente riscontri concreti per quanto riguarda la distribuzione dell’aggiornamento con One UI 3.1 a bordo dei vari Samsung Galaxy Note 10 che sono in commercio in Italia. Considerando le enormi aspettative che si hanno sul pacchetto software, si tratta indubbiamente di una notizia che ha una grossa valenza. Ovviamente, sperando che tutti possano procedere con il download nel più breve tempo possibile e che l’impatto del suddetto aggiornamento sia assolutamente positivo per questo device.

Samsung Galaxy Note 10
Samsung Galaxy Note 10

Quali aspettative ci sono sul Samsung Galaxy Note 10 e sull’aggiornamento con One UI 3.1

Samsung ha debuttato One UI 3.1 con la serie Galaxy S21 e poi l’ha implementata su dispositivi meno recenti nel giro di poche settimane. Negli ultimi giorni, l’aggiornamento One UI 3.1 è stato rilasciato alle serie Galaxy S20, Galaxy Note 20, Galaxy Z Flip, Galaxy Z Flip 5G, Galaxy Z Fold 2 e Galaxy Tab S. Ora, l’aggiornamento è iniziato a essere distribuito alla serie Samsung Galaxy Note 10.

Il Galaxy Note 10 e il Galaxy Note 10+ hanno iniziato a ricevere l’ aggiornamento One UI 3.1 in Germania. L’ultimo aggiornamento, che porta la versione del firmware N97xFXXU6FUBD , porta anche la patch di sicurezza di marzo 2021. L’aggiornamento ha una dimensione del file superiore a 1 GB, quindi ti consigliamo di utilizzare una rete Wi-Fi per scaricarlo. L’aggiornamento dovrebbe raggiungere gradualmente il Galaxy Note 10 e il Galaxy Note 10+ anche in altri mercati.

L’ultimo aggiornamento porta la condivisione privata, Eye Comfort Shield (precedentemente chiamato filtro luce blu), la possibilità di rimuovere i dati sulla posizione GPS dalle immagini durante la condivisione, il passaggio automatico dei Galaxy Buds tra i dispositivi Galaxy compatibili e piccole modifiche all’interfaccia utente. Consente inoltre agli utenti di estrarre automaticamente la data e l’indirizzo dal titolo dell’evento nell’app Calendario e nell’app Promemoria. Samsung afferma nel log delle modifiche che anche le prestazioni della fotocamera sono state migliorate.

La serie Galaxy Note 10 aveva ricevuto l’aggiornamento One UI 3.0 basato su Android 11 a dicembre 2020. Se non hai ancora ricevuto l’ultimo aggiornamento, puoi verificarlo manualmente accedendo a Impostazioni » Aggiornamento di sistema e toccando Scarica e installa. Una volta che questo aggiornamento è disponibile nel nostro database del firmware, puoi scaricarlo da lì per installarlo manualmente.

La situazione, dunque, è in continuo divenire ed oggi sappiamo come procedere con il download dell’aggiornamento basato su One UI 3.1 per il Samsung Galaxy Note 10. Il consiglio, soprattutto agli utenti meno esperti, è di attendere la notifica utile per procedere via OTA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>