Windows 7, visualizzare i file nascosti

di Michele Costanzo Commenta

Windows 7 Vista Xp File Nscosti
Storicamente in ambiente Windows (ed anche quindi in Windows 7) esistono numerosi file nascosti, file cioè che non vengono mostrati nella shell grafica di Windows ma che sono comunque presenti sul disco fisso. I file nascosti di Windows sono sostanzialmente o file di servizio (che contengono informazioni di funzionamento dei programmi e dello stesso Windows) o file di sistema (file fondamentali per il funzionamento di Windows).

I file nascosti in Windows 7

Normalmente i file nascosti non creano particolari problemi. Esistono però dei casi in cui è necessario visualizzare questi “file fantasma” per portare a termine alcune operazioni delicate come ad esempio la rimozione di alcune tipologie di virus. Gli utenti più esperti inoltre preferiscono spesso visualizzare i file nascosti di Windows per avere un controllo più completo di ciò che avviene nel sistema operativo. Fortunatamente abilitare o disabilitare la visualizzazione dei file nascosti è molto semplice e non richiede nessun componente esterno al sistema operativo.

Per Windows 7 clicchiamo su Start e scegliamo la voce “Pannello di controllo”. Andiamo quindi in “Aspetto e personalizzazione” e poi in “Opzioni cartella”. Nella finestra di configurazione portiamoci sulla scheda “Visualizzazione” e soffermiamo la nostra attenzione nella sezione “Impostazioni avanzate”. Ora in “Cartelle e file nascosti” scegliamo l’opzione “Visualizza cartelle, file e unità nascosti”. Per rendere operative le nuove impostazioni clicchiamo quindi su “Ok”.

I file precedentemente nascosti saranno ora visibili nelle cartelle di Windows 7 e saranno riconoscibili dal fatto di avere delle icone parzialmente trasparenti e dai colori più sbiaditi rispetto ai file normali (gli effetti grafici sui file nascosti possono comunque variare a seconda delle impostazioni di Windows). Procedure sostanzialmente simili si possono seguire anche per Windows Vista e per Windows Xp (nell’immagine).

Visualizzare i file di sistema

Come dicevamo anche molti file di sistema sono nascosti. Per visualizzare anche questa tipologia di file torniamo alla finestra di dialogo “Opzioni cartella” e togliamo la spunta alla voce “Nascondi file protetti di sistema (consigliato)”. Windows 7 chiederà conferma per poi procedere all’applicazione di questa impostazione. Ovviamente è il caso di sottolineare che occorre prestare la massima attenzione a non modificare o cancellare nessuno dei file di sistema di Windows.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>