Guida a VLC per Android

di Michele Costanzo Commenta

Guida a VLC per Android
Qualche tempo fa abbiamo visto come scaricare ed installare VLC per Android, un potente media player open source che permette di gestire in maniera completa audio e video. In questo post torniamo sull’argomento per illustrare brevemente le funzioni principali del programma utili per gestire la propria raccolta multimediale.

L’interfaccia di VLC per Android

Con riferimento all’immagine che accompagna questo post vediamo anzitutto l’impostazione generale dell’interfaccia di VLC per Android. Cliccando sull’icona principale dell’applicazione in alto a sinistra (elemento a) si ha accesso al menù di navigazione che permette di accedere ai file video ed audio, sfogliare le cartelle della memoria e accedere alla cronologia degli ultimi file aperti. Come molte altre app anche VLC per Android esplora automaticamente il contenuto della memoria e permette quindi di accedere direttamente a tutti file multimediali. In ogni caso tramite il menù “Cartelle” o attraverso la funzione “Cerca” (b) è possibile individuare file specifici da riprodurre.

Anche VLC per Android può gestire le playlist, vale a dire liste di riproduzione di file multimediali. Si accede a questa funzione attraverso la corrispondente icona (c). Il menù (d) da invece accesso ad una serie di strumenti ulteriori. Se in particolare si sceglie la voce “Equalizzatore” si avrà a disposizione un completo equalizzatore grafico per gestire le impostazioni del suono.

Le gesture di VLC per Android

Durate la riproduzione di un video VLC per Android permette di intervenire su alcuni parametri attraverso semplici gesture sullo schermo. Un movimento verticale nella parte destra dello schermo consente di aumentare o abbassare il volume del filmato. Un analogo movimento verticale sulla parte sinistra dello schermo invece alza o abbassa la luminosità del filmato. Un tocco al centro del filmato mette in pausa la riproduzione mentre un secondo tocco ne riprende lo scorrimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>