Scaricare VLC per Android (anche come APK)

di Michele Costanzo Commenta

VLC per Android
VLC è un media player OpenSource molto noto su PC per la capacità di aprire una straordinaria varietà di file audio e video. VLC per Android è una versione dello stesso progetto che porta tutte le funzioni e la versatilità di VLC anche sui tablet e sugli smartphone basati sul sistema operativo Android.

VLC per Android su Google Play o come APK

Il modo forse più semplice per procurarsi VLC per Android consiste nel passare direttamente attraverso Google Play. VideoLAN, l’organizzazione non-profit che sviluppa VLC, ha infetto pubblicato il programma direttamente nello store ufficiale di Google dal quale può essere scaricato gratuitamente a partire da questa pagina.

Data la natura aperta del progetto, VLC per Android può essere scaricato anche da altre fonti come ad esempio da F-Droid, il servizio che raccoglie un gran numero di app con licenze di tipo open source. VLC per Android è disponibile sia per gli utenti che hanno installato l’app F-Droid sia direttamente da questa pagina sotto forma di file APK.

Anche dal sito ufficiale di VideoLAN è possibile scaricare VLC per Android. In questa sezione del sito è possibile trovare i link aggiornato a Google Play, seguire lo sviluppo del progetto ed eseguire direttamente il download di VLC per Android sempre sotto forma di file APK.

Le caratteristiche di VLC per Android

Caratterizzato dalla storica icona del cono a bande arancio e bianche, VLC per Android presenta una interfaccia completamente riscritta per adattarsi agli schermi di tipo touch. Al pari della versione per PC VLC per Android si apprezza soprattutto per la capacità di gestire senza intoppi la maggior parte dei formati audio e video. Non mancano le caratteristiche avanzante tra cui il supporto per sottotitoli, gestures e decodifica hardware. Molto interessante è anche il supporto per uno schermo secondario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>