RAR per Android, creare un archivio rar

di Michele Costanzo Commenta

RAR
Nella precedente guida dedicata RAR per Android abbiamo visto come procedere all’installazione e come muovere i primi passi tra le funzioni dell’applicazione. In questa seconda guida vedremo invece come creare un nuovo archivio .rar a partire da file presenti sul dispositivo.

L’interfaccia di RAR per Android

L’applicazione RAR per Android si avvia normalmente in modalità file manager. In questo modo è possibile sfogliare le varie cartelle presenti nel file system fino ad individuare i file che si desidera aggiungere in un nuovo archivio. Per generare un nuovo arcivio .rar occore anzitutto spuntare la casella a destra dei file che si desidera aggiungere. Fatto ciò nella barra superiore di RAR per Android occorre toccare l’icona “Aggiungi file all’archivio” (indicata con la lettera A nell’immagine).

RAR per Android mostrerà a questo punto la schermata “Opzioni di archiviazione”. Per impostazione predefinita l’archivio prenderà il nome della cartella che contiene i file e verrà salvato nello stesso percorso. Questi due aspetti possono essere personalizzati toccando rispettivamente i pulsanti “Nome archivio” e “Sfoglia”.

Rar o zip

Nella stessa finestra è possibile scegliere il formato di archiviazione. Selezionando “RAR“, RAR per Android utilizzerà la versione più recente del formato. Selezionando invece “RAR 4.x” verrà utilizzata una versione precedente del formato con una migliore compatibilità con i software meno recenti. Infine è anche possibile selezionare la voce “ZIP” per creare un archivio nel formato .zip.

Spuntando la casella “Elimina i file dopo l’archiviazione”, l’app RAR su Android provvederà ad eliminare i file archiviati dopo aver creato l’archivio. Per procedere basta infine toccare su “OK” ed attendere il tempo necessario all’archiviazione dei file.

[Risorse | Rarlab]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>