FreeFileSync, sincronizzare due cartelle

di Michele Costanzo Commenta

FreeFileSync sincronizzare cartelle
Riprendiamo in questo post la guida a FreeFileSync, un potente programma per la sincronizzazione di file a cartelle di cui abbiamo già analizzato diverse funzioni. In particolare vedremo come operare in concreto per effettuare la sincronizzazione più adatta alle nostre esigenze.

Una breve premessa

FreeFileSync come qualsiasi altro programma di sincronizzazione va usato con attenzione per evitare di perdere informazioni. Il suggerimento di rito in questo senso è di effettuare delle prove su cartelle e file di cui si abbia già almeno un backup in modo da comprendere il funzionamento del programma senza rischi. Ricordiamo ancora che convenzionalmente abbiamo indicato come ‘origine’ la cartella di sinistra di FreeFileSync e come ‘destinazione’ la cartella di destra.

FreeFileSync, sincronizzazione in 4 passi

  • Passo 1: Utilizziamo il pulsante “Sfoglia” di sinistra (elemento a nell’immagine) per indicare la cartella ‘origine’. Ripetiamo l’operazione con il pulsante “Sfoglia” di destra (b) per ‘destinazione’ (maggiori dettagli).
  • Passo 2: Con il pulsante “Opzioni di confronto” (c) stabiliamo se confrontare le due cartelle per data e dimensione o per contenuto (maggiori dettagli). Con il pulsante “Confronta” (d) possiamo vedere graficamente come avverrà la sincronizzazione (maggiori dettagli).
  • Passo 3: Con il pulsante “Opzioni Sincronizzazione” (e) stabiliamo come FreeFileSync opererà la sincronizzazione; potremo scegliere tra le modalità Due vie, Specchio, Aggiorna e Personalizzata (maggiori dettagli).
  • Passo 4: Clicchiamo infine sul pulsante “Sincronizza” (f) per avviare la sincronizzazione vera a propria di FreeFileSync. Il processo verrà mostrato dal programma in un grafico di avanzamento (g). Nella stessa finestra il tab “Log” (h) permette di rivedere le operazioni eseguite dal programma con l’elenco dei file creati o aggiornati.

[Link | Home di FreeFileSync]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>