Pro e contro sui vecchi post

di staff Commenta

Quando non sì ha voglia di scrivere potremmo pensare di ripubblicare un vecchio post.
Partiamo dal presupposto che è sempre meglio scrivere qualcosa di nuovo e di originale, ma se non si ha voglia si rischia di produrre post di bassa qualità, in alcuni casi, lasciare il blog privo di contenuti potrebbe far allontanare, o peggio abbandonare l’iscrizione dal feed RSS alcuni dei tuoi lettori. Non c’è ombra di dubbio che alcuni dei post che si sono scritti per dar vita al blog siano migliori di altri e magari non sono ancora diventati obsoleti.


Non trovo niente di male nel riproporre alcuni vecchi post scritti nel passato ai tuoi lettori.
• Nel corso della crescita del tuo blog, molti dei nuovi lettori non hanno mai visto quei vecchi contenuti e potrebbero essere loro utili;
• In alcuni casi, i primi post sono quelli che sono stati scritti meglio ed hanno ricevuto maggiori consensi;
• Puoi ricevere nuovi link in ingresso;


Cerca però di non abusare di questa modalità. Alcuni dei tuoi vecchi lettori che ti seguono da tempo potranno non condividere la tua scelta.
Ho visto alcuni blog che utilizzano nel titolo un prefisso, come REPOST o simili.
Questa soluzione non è delle migliori lato SEO poiché potrebbe compromettere l’indicizzazione del vecchio post nei motori di ricerca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>