iPhone 4G : Si Prevede Il Jailbreaking

di Andrea Lazzo Commenta

Dopo aver parlato il sistema operativo iPhone OS 4.0, è il momento di parlare dell’iPhone che ospiterà tale software: l’iPhone 4G. Direttamente da casa Apple infatti, è in arrivo il nuovo prodotto dell’azienda californiana.

Abbiamo già citato degli elementi importanti che saranno inclusi in questo nuovo gioiello tecnologico, ma non ci dispiace riproporveli, caso mai non abbiate creduto ai vostri occhi.

Oltre al multitasking, ovvero la possibilità di eseguire più programmi o applicazioni contemporanamente e ad una migliore gestione delle cartelle, l’iPhone 4G dovrebbe proporre anche il jailbreaking.

jailbreaking su iphone 4g

Il jailbreaking consiste nella possibilità di eseguire modifiche software al dispositivo, permettendo di installare applicazioni di terze parti, tramite store creati ad-hoc. In questo caso le applicazioni che potrebbero installarsi sarebbero tantissime, moltiplicando esponenzialmente tutto ciò che potremo fare con il nostro iPhone 4G.

Inoltre l’OS 4.0, prevederà la possibilità di cambiare lo sfondo, il raggruppamento della posta in una unica mailbox, un game center e un iAD ovvero un centro di informazioni riguardo prodotti che potrebbero interessarci.

Passando a spulciare qualche anteprima concessa dalla casa madre, possiamo dire con certezza che il processore dell’ iPhone 4G sarà davvero potentissimo, rendendo ogni operazione richiesta estremamente veloce, molto più veloce dei suoi modelli precedenti.

Sul sito ufficiale della iPhone 4G, vengono svelati man mano particolari riguardo al suo design, al front, al retro, alle possibili videocamere, al sistema operativo, alle applicazioni di default e ad ogni suo piccolo particolare, che potrà allietare chi di questi pc travestiti da telefonino, ne fanno un vero e proprio compagno fedele per il lavoro e per il tempo libero. I tempi di uscita sul mercato erano previsti per la primavera, ma via via sono slittate. Ora, le ultime informazioni parlano di giugno. Chissà quanti dovranno confrontarsi con la dura scelta tra un viaggio e un iPhone 4G.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>