Novità sul supporto WhatsApp per iPhone da oggi 18 marzo

di Gio Tuzzi Commenta

Cosa sappiamo a proposito del tanto discusso supporto di cui si parla oggi

Novità a proposito del supporto di WhatsApp per iPhone. Come indicato in un documento di supporto appena pubblicato, WhatsApp ha interrotto il supporto per iOS 9 e versioni precedenti del sistema operativo mobile di Apple, richiedendo a tutti gli utenti di eseguire almeno iOS 10, rilasciato nel 2016.

Fino ad ora, gli utenti di iOS 9 – che saranno stati principalmente proprietari di iPhone 4s – erano in grado di utilizzare il servizio di chat crittografato. In futuro, tuttavia, è richiesto iOS 10, il che significa che gli utenti avranno bisogno di un modello ‌iPhone‌ 5 o successivo per utilizzare WhatsApp.

WhatsApp per iPhone
WhatsApp per iPhone

Le ultime sul supporto di WhatsApp per iPhone

Il calo del supporto segue una mossa simile da parte del servizio di messaggistica istantanea di proprietà di Facebook lo scorso anno, quando ha terminato il supporto per iOS 8 e versioni precedenti.

Per i clienti che si trovano a non essere più in grado di utilizzare l’app a causa della fine del supporto, si consiglia di eseguire il backup delle chat di WhatsApp su iCloud e ripristinare la cronologia chat su un dispositivo più recente e supportato. Come ribadito dallo staff, dunque, WhatsApp per iPhone prevede supporto fino a specifiche versioni del sistema operativo, con il consiglio di utilizzare i seguenti dispositivi:

  • Android con OS 4.0.3 e versioni successive,
  • iPhone con iOS 10 e versioni successive,
  • Seleziona telefoni con KaiOS 2.5.1 più recenti, inclusi JioPhone e JioPhone 2

Una volta che hai uno di questi dispositivi, installa WhatsApp e registra il tuo numero di telefono. WhatsApp può essere attivato solo con un numero di telefono su un dispositivo alla volta. Inoltre, non è possibile trasferire la cronologia chat tra le piattaforme. Tuttavia, offriamo la possibilità di esportare la cronologia chat come allegato e-mail.

Come osserva il rapporto, la modifica interesserà la maggior parte degli utenti di iPhone 4S, ma questa è ancora solo una piccola percentuale di utenti di iPhone. A dicembre Apple ha confermato che l’81% degli utenti iPhone utilizza iOS 14 , con un ulteriore 17% su iOS 13 o versioni precedenti, il che significa che solo il 2% degli utenti iPhone utilizza una versione di iOS 12 o precedente.

Recentemente, il CEO di WhatsApp ha affermato che era nell’interesse strategico di Apple che i suoi clienti non usassero WhatsApp, poiché significava che erano meno propensi ad acquistare un iPhone a causa del modo in cui funziona iMessage. Insomma, ora dovremmo avere le idee più chiare a proposito del supporto di WhatsApp per iPhone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>