Bike Routes Per Smartphone

di Davide Erriques Commenta

Anche la bici merita di essere parte integrante insieme ai percorsi automobilistici, pedonali e dei vari mezzi pubblici, sul web.  Era infatti giunto il momento di pensare anche ai milioni di persone che si spostano pedalando. E’ stata infatti la richiesta più frequente degli utenti negli ultimi due anni a Google Maps, a prova di questo esiste anche una petizione con oltre 50.000 firme”, dice Shannon Guymer, progect manager di Google Maps. Il servizio è attivo in 150 città degli Stati Uniti, ma arriverà presto anche nel resto d’Europa.

Bike Routes

L’inserimento dello strumento su dispositivi mobili è fondamentale in quanto c’è chi sostiene che con la nascita dei percorsi ciclabili, aumenterà materialmente il numero di tutti coloro che decidono di muoversi in bici. Un progetto che vede impegnate un team di 5 persone a Seattle, che lavora per portare a terminare nel minor tempo possibile questo progetto, con la possibilità di allargare il campo d’azione di bike routes. Guymer, sostiene che in questo momento uno degli obiettivi principali che Google Maps si pone è quello di creare lo strumento di bike routes per smartphone.

In breve viene descritta la struttura della mappa che comunque è leggermente diversa da quelle che siamo soliti vedere. In verde scuro sono segnalati i sentieri ciclistici (le cosiddette autostrade delle biciclette), in verde chiaro le piste ciclabili e le strade che, pur non avendo un percorso delineato, si adattano bene all’uso della bici, sono segnalate da linee verdi parallele e punteggiate. Essendo ancora poche le città che vantano il possesso di piste ciclabili in Italia, ci auguriamo di vedere mappate al più presto la maggior pare delle nostre belle città. Sebbene l’augurio sia quello di veder mappate al più presto anche le città italiane, bisogna ammettere che il nostro paese – tranne alcune eccezioni – non è certo il paradiso dei ciclisti.

Purtroppo sarebbero davvero poche le piste ciclabili da segnalare, giacché son davvero poche le città che possono vantarne il possesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>