Trasforma YouTube in una Piattaforma da DJ

di Mario Petillo Commenta

Tra i vari siti che offrono la gestione della propria musica e anche la possibilità di gestire tutte le proprie playlist quello più completo è sicuramente YouTube: infatti quando una canzone manca alla nostra raccolta e non riusciamo assolutamente a trovarla nel web, sappiamo che possiamo rivolgersi al sito di proprietà Google.

come trasformare la grafica di youtube

YouTube permette di gestire playlist al suo interno ma ci sono molte altre applicazioni che permettono di gestire il sistema in maniera più facile oltre che in maniera innovativa e con stile: di seguito indicheremo alcuni siti che ci permetteranno di seguire i nostri beniamini canori gratis tramite le playlist di YouTube e simili.

Il primo è StreamDrag che permette di creare playlist con la musica disponibile su Youtube. Non hai bisogno di registrare un account per utilizzarlo, ma ovviamente facendolo si ha la possibilità di salvare e gestire più collezioni rispetto a quanto si potrebbe fare da utenti anonimi. Basta cercare la canzone favorita e aggiungerla nella playlist: una volta fatto e lanciata la sequenza si potrà condividere con i vostri amici su Facebook, Twitter, StumbleUpon e Delicious.

MuzakBox, poi, vi permette di gestire le playlist con l’artista che vorreste ascoltare e una volta fatto il programma gestirà il resto della situazione prendendo tutte le canzoni di questi da YouTube e inserendole in una lista. Ovviamente se cercate qualcosa di più variegato e non amate ascoltare un solo artista, MuzakBox non è decisamente il programma che fa per voi.

YouTube permette comunque di avedere degli Addons che una volta installato vi permetteranno la gestione di un menù a tendina nel vostro browser dove potrete accedere a tutti i controlli avanzati sulle playlist di Youtube: potrete cercare canzoni, aggiungere canzoni, avviarle ed ascoltarle. Una volta aggiunta una canzone nella raccolta questa si colorerà di rosso: vi sarà data la possibilità di creare e salvare numerose liste di canzoni avendo anche un’anteprima prima di inserirle così da avere la possibilità di testare il prodotto.

JukeFly, riprendendo un po’ il concetto del famoso last.fm ci permetterà di avere più particolarità sull’artista, dandoci la sua biografia, e ricevendo anche indicazioni più precise sugli artisti più popolari e i più simili a quelli che stiamo ascoltando. Purtroppo anche JukeFly, come MuzakBox, permetterà di ascoltare un artista a volte.

YouTube jockey, infine, è una applicazione che vi permette di gestire una playlist alla volta: basta cercare una canzone, aggiungerla alla sequenza preferita, e scegliere se farvi vedere il video o meno durante l’esecuzione. L’applicazione salva automaticamente la playlist e quando chiuderete il programma alla sua riapertura sarà tutto di nuovo disponibile.

Fonte: makeuseof.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>