Come creare un account GMail

di Giovanni Biasi Commenta

creare account gmail

Solo qualche giorno fa vi abbiamo parlato di come sia possibile effettuare backup dei vostri messaggi su GMail, ma forse abbiamo sottinteso una parte non trascurabile. Anzi, sicuramente. Si tratta della creazione di un account GMail, che per quanto possa sembrare un’operazione semplice, ci rendiamo conto come per alcuni, i meno avvezzi, possa non essere così.
Ed oggi siamo qui proprio per loro. Andiamo a vedere un po’ come si fa, e come in pochi semplici passi potete avere il vostro account aperto, funzionante e pronto all’uso.Come già accennato, l’operazione è piuttosto semplice. Qualche passo, qualche click e ci siete. Occorre precisare, però, che il vostro account Gmail non può essere collegato ad alcun altro indirizzo esistente, ma dovrà essere creato da zero. La pagina di iscrizione al servizio email di Google è questa: cliccateci e vi troverete di fronte a vari campi da compilare. Nome, cognome, password, e solite cose di quando si inizia a creare una casella email. Scelti tutti i dati (compresso il nome di accesso, e non scoraggiatevi se proprio quello che volete è già usato), confermate pure l’operazione per attivare instantaneamente il nuovo account.

Ma perché scegliere GMail, vi starete chiedendo? Basta il fatto che sia marchiato Google, a determinare una scelta del genere? La nostra risposta è , assolutamente sì. Grazie alle recenti integrazioni a cui stanno ultimamente lavorando a Mountain View, è possibile con qualche semplice click navigare tra i vari servizi della grande G, come appunto Gmail, ma anche AdSense, Analytics, il nuovissimo Google+, Google Docs e tutti gli altri.

È come avere tutto sotto controllo in un unico pannello, senza bisogno di cambiare software, pagine, finestre o chissà cosa, solo per inviare una mail, controllare un documento, aggiornare il proprio stato su Google+ o condividere una foto con i propri amici.

Buon divertimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>