ZipInstaller, installare un programma da un archivio ZIP

di Michele Costanzo Commenta

ZipInstaller
Gran parte dei programmi per Windows è distribuita sotto forma di “installer” vale a dire di file eseguibile che si occupa di copiare i file nella corretta posizione, creare i collegamenti ed eventualmente modificare alcune chiavi del registro. A volte però un programma è distribuito come semplice archivio ZIP compresso che contiene tutti file necessari all’uso del programma.

Programmi distribuiti in archivi ZIP

La scelta di usare un semplice archivio ZIP anziché un installer può dipendere da molti fattori. Piccole software house e sviluppatori indipendenti scelgono spesso questa soluzione perché più semplice da gestire. In altri casi invece l’archivio ZIP è scelto per quelle applicazioni “portabili” pensate cioè per essere utilizzabile da una comune chiavetta di memoria.

Per una questione di ordine ed omogeneità a volte è desiderabile installare in maniera tradizionale anche i programmi distribuiti in file ZIP in modo da avere l’installazione nella cartella dei programmi, i link e la relativa procedura di disinstallazione. Questo è proprio quello che fa ZipInstaller un piccolo programma che fa parte delle note utility NirSoft e può essere scaricato dal sito ufficiale. ZipInstaller funziona con un buon numero di software inclusi ovviamente gran parte dei programmi Nirsoft.

Come usare ZipInstaller

Scaricato l’archivio ZipInstaller estraiamone il contenuto in una qualsiasi cartella del disco quindi lanciamo l’eseguibile zipinst.exe. Una prima finestra introduttiva spiega il funzionamento del programma. Cliccando sul pulsante “Browse…” (Sfoglia) individuiamo l’archivio ZIP che contiene il programma da installare, clicchiamo poi su “Continue…” (Continua). Si aprirà una seconda finestra in cui impostare le opzioni di installazione (v. immagine).

  • In “Destination Folder” possiamo scegliere la cartella in cui installare il programma.
  • Nel riquadro “Install for” possiamo invece decidere se installare il programma solo per l’utente corrente (current logged) o per tutti gli utenti del pc (all user).
  • Spuntando la casella “Add shortcuts to the programs folder” verrà creata nel menù Start una cartella contenete i link al programma, all’eventuale guida in linea ed alla procedura di disinstallazione.
  • Spuntando invece la casella “Add a shortcut to the program on the desktop” verrà creato un collegamento al programma sul desktop.
  • Con la casella “Add uninstall module” possiamo decidere se includere o meno il modulo di disinstallazione.
  • “Add uninstall shortcut under the programs folder” stabilisce infine se includere nel menù Start anche un link al programma di disinstallazione.

Scelta la configurazione basta cliccare su “Install” per procedere all’installazione. Con le impostazioni di default il nuovo software sarà installato nella cartella dei programmi, sarà inserito nel menù Start e sarà disinstallatile anche dal pannello di controllo di Windows.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>