Già disponibile l’aggiornamento iOS 14.1: come installarlo e a cosa serve

di Gio Tuzzi Commenta

Apple rilascia iPadOS e iOS 14.1 con diverse correzioni di bug prima del lancio di iPhone 12

Apple ha rilasciato nella giornata di ieri iOS 14.1 e iPadOS 14.1, i primi importanti aggiornamenti ai pacchetti software del sistema operativo iOS e iPadOS 14 rilasciati a settembre. iOS e iPadOS 14.1 arrivano una settimana dopo che Apple ha rilasciato agli sviluppatori le versioni golden master dei firmware. Cerchiamo di capire insieme come cambieranno le cose una volta portato a termine il suo download.

iOS 14.1
iOS 14.1

Le prime novità trapelate sull’aggiornamento iOS 14.1

Secondo le note di rilascio di Apple, iOS 14.1 introduce una serie di correzioni di bug. Risolve un grave problema che causava l’invio di alcune e-mail dall’alias sbagliato, una soluzione che gli utenti interessati all’utilizzo dell’app di posta saranno felici di vedere. Risolve anche un problema che poteva causare la visualizzazione di widget e icone nella dimensione sbagliata e risolve un bug con l’app Calcolatrice che potrebbe impedire la visualizzazione degli zeri.

L’aggiornamento aggiunge anche il supporto per la riproduzione e la modifica di video HDR a 10 bit in Foto su iPhone 8 e versioni successive e migliora la compatibilità con i punti di accesso wireless Ubiquiti. Questa la lista completa delle migliorie ufficializzate:

– Aggiunge il supporto per la riproduzione e la modifica di video HDR a 10 bit in ‌Foto‌ per ‌iPhone‌ 8 e
versioni successive – Risolve un problema in cui alcuni “widget”, cartelle e icone venivano visualizzati in dimensioni ridotte nella schermata principale
– Risolve un problema in cui trascinare i “widget” sul ‌ Schermata iniziale‌ potrebbe rimuovere app dalle cartelle
– Risolve un problema per cui alcune e-mail in Mail venivano inviate da un alias errato
– Risolve un problema che poteva impedire alle chiamate in arrivo di visualizzare le informazioni sulla regione
– Risolve un problema su alcuni dispositivi in ​​cui si selezionava la modalità di visualizzazione ingrandita e un alfanumerico il codice di accesso potrebbe far sì che il pulsante di chiamata di emergenza Blocca schermo si sovrapponga alla casella di immissione del testo
– Risolve un problema in cui alcuni utenti non erano occasionalmente in grado di scaricare o aggiungere brani alla loro libreria durante la visualizzazione di un album o di una playlist
– Risolve un problema che poteva impedire la visualizzazione degli zeri in Calcolatrice
– Risolve un problema in cui la risoluzione del video in streaming poteva essere temporaneamente ridotta al inizio della riproduzione
– Risolve un problema che impediva la configurazione dell’Apple Watch di un membro della famiglia per alcuni utenti
– Risolve un problema in cui il materiale della custodia di Apple Watch veniva visualizzato in modo errato nell’app Apple Watch
– Risolve un problema nell’app File che poteva causare alcuni MDM – Gestisce i fornitori di servizi cloud per visualizzare in modo errato il contenuto come non disponibile
– Migliora la compatibilità con i punti di accesso wireless Ubiquiti
– Alcune funzionalità potrebbero non essere disponibili per tutte le regioni o su tutti i dispositivi Apple

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>