Windows Vista: gli elementi della sicurezza

di staff Commenta

Windows Vista ha previsto diversi elementi che caratterizzano la sicurezza del Sistema operativo. Di seguito si mostrerà un elenco che permette di individuare questi elementi.

La cosa importante da dire è che questi componenti hanno moduli separati, ciò significa che ogni singolo componente può essere personalizzato secondo le proprie esigenze.


• Centro sicurezza PC Windows: utilizzare il “Centro sicurezza PC” per verificare che il firewall sia attivato, che il software antivirus in uso sia aggiornato e che il computer sia configurato per l’installazione automatica degli aggiornamenti;
• Windows Defender: utilizzare Windows Defender per impedire che il computer sia infettato da malware, ad esempio spyware, virus o trojan;
• Controllo account utente: controllo account utente richiede l’autorizzazione prima di installare applicazioni software o di aprire alcuni tipi di programmi che potrebbero potenzialmente danneggiare il computer o esporlo a rischi di protezione;
• Backup e ripristino: è importante eseguire regolarmente il backup dei file e delle impostazioni. In questo modo, sarà possibile ripristinare i file qualora il computer fosse infettato da un virus o si verificasse un errore hardware;


• Controllo genitori: utilizzare “Controllo genitori” per definire in che modo i propri figli possono utilizzare il computer, ad esempio quali giochi possono eseguire, come possono utilizzare Internet e per quanto tempo possono rimanere in linea;
• Windows Update: impostare “Windows Update” in modo che gli aggiornamenti più recenti per il computer siano scaricati e installati automaticamente;
• Windows Firewall: utilizzare Windows Firewall per impedire a pirati informatici e applicazioni software indesiderate di accedere al computer tramite Internet.

Tutti questi componenti sono raggiungibili mediante il “Pannello di Controllo”, cioè cliccando su “Start” e poi sulla voce “Pannello di Controllo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>