Social Network : Arriva iGroups Di Apple

di Francesca Manzari Commenta

Si sa che a Cupertino nessuno se ne sta mai con le mani in mano e adesso nell’era in cui impazzano i social network Apple non poteva di certo rimanere indietro.
iGroups
L’azienda leader nel settore informatico ha infatti depositato un brevetto molto interessante che potrebbe dar luogo a un nuovo social network, targato Apple, dotato di geocalizzazione. Il nome di battesimo di questi nuovo progetto è iGroups e si basa sul principio nonchè la volontà, di mettere gli utenti presenti nello stesso posto e nello stesso momento in comunicazione diretta tra di loro.

Questa nuova funzionalità permetterà di creare dei veri e proprio gruppi di condivisione a cui potranno aderire tutti gli utenti iPhone che si trovano in uba determinata zona. Per esempio se ci troviamo ad una conferenza e abbiamo voglia di condividere le nostre impressioni con altra gente basterà creare un gruppo a cui tutti gli utenti iPhone potranno accedere per esprimere la loro opinione in merito alla questione sollevata.

Chiaramente dietro a questo ambizioso e rivoluzionario progetto c’è una tecnologia che si serve di un sistema di crittografia che assicura la tutela della privacy a tutti gli utenti che prendono parte ad una conversazione.
Di primo acchito questa nuova funzionalità non sembra poi molto diversa da quelle già conosciute di geocalizzazione come Foursquare, Loopt, Gowalla ecc. ma in realtà non è così. iGroups possiede infatti una caratteristica in più che le consente di mettere in comunicazione più persone. Infatti anche tutti gli utenti che non possiedono un ricevitore Gps possono far parte dei gruppi di discussione creati su iGroups semplicemente disponendo di un account MobileMe.

Insomma una funzionalità veramente molto interessante che potrebbe rivoluzionare tutto il modo di di comunicare con chi ci circonda. Non si sa ancora se questa nuova funzionalità sarà integrata sul nuovo iPhone 4G.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>