Telefonia Mobile : Facebook Lancia Easy Facebook Zero

di Francesca Manzari Commenta

Parliamo ancora di Facebook che ogni giorno ci riserva una notizia che lo riguarda e che suscita sempre l’interesse da parte dei più accaniti utenti.

Per non rimanere troppo fuori dal tempo libero delle persone e poter essere sempre al loro disposizione e soprattutto per estendere la propria presenza nel settore mobile, Facebook ha annunciato di essere a lavoro per una nuova versione del suo sito di social networking. Una nuova versione solo testo della sua homepage mobile pensata e realizzata (forse) soprattutto per i suoi utenti di telefonia mobile, che potrà facilmente essere raggiunta gratuitamente degli operatori telefonici se questi dovessero strngere accordi a favore dei propri utenti.

facebook mobile

Facebook Zero, questo il suo nome, è un sito a bassa larghezza di banda che omette applicazioni ad uso inensivo di dati come foto, questo lo rende ideale per essere utilizzato su un telefono cellulare. Milioni di persone utilizzano Facebook tramite il proprio telefono cellulare la GSM Association ha speso quest’anno nel solo mese di dicembre 2,2 miliardi di minuti per i collegamenti a Facebook tramite telefonia mobile.

Il sito è attualmente attivo ma è per ora disponibile solo dai telefni di rete una volta che questi hanno dato il loro OK. Un portavoce di Facebook ha dichiarato che stanno studiando il modo per rendere Facebook su telefonia cellulare disponibile a tutti per consentire anche l’utilizzo di internet tramite mobile. Facebook, in ogni caos, offre già una versione semplificata del sito, Facebook Lite che si rivolge agli utenti del web che dispongono di connessioni lente e di tutti gli utenti che invece appartengono al mondo tecnologico in via di sviluppo. Facebook Zero si rivolge invece ad allargare le utenze mobile che rappresentano già un quarto dei 400 milioni di utenti del social network.

Facebook ha comunque garantito che il sito lancio sarà proposto nelle prossime settimane, la novità più grande sembra essere che per gli utenti che collaboreranno con gli operatori per la nuova versione potranno poi accedervi senza costi di connessione. Insieme alla nuova versione del sito si cercherà di stringere maggiori legami con gli operatori mobili per convincerli dell’importanza che Facebook può giocare nel portare gli utenti a sottoscrivere un abbonamento o a richiedere dispositivi più performanti, come accade nel Regno Unito dove la maggior parte del tempo speso online tramite cellulare viene utilizzato dagli account Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>