Come fotografare lo schermo del computer

di Giovanni Biasi Commenta

come fotografare lo schermo del computer

Se ieri vi abbiamo parlato di come registrare un video direttamente dallo schermo del vostro computer, l’argomento di oggi riguarda invece le immagini: come si fa, cioé, a “fotografare” lo schermo del proprio computer (chiaramente via software, mettete via quelle macchine fotografiche!), fare quindi in modo di salvare un’immagine contenente le azioni compiute sullo schermo, o su una parte di esso.
La guida riguarda sia computer con Windows, che Mac, e non richiede l’installazione di software aggiuntivi. È tutto di serie.

Come fotografare lo schermo di un computer Windows

Se avete un computer con sistema operativo Microsoft Windows e volete fotografare il vostro schermo, c’è una sola azione semplicissima da compiere: collocatevi nella schermata che volete salvare e premete il tasto Stamp RSist, generalmente collocato accanto al tasto F12 (o comunque in alto a destra, in una tastiera normale). Fatto questo, accedete ad un qualsiasi programma di grafica (anche il semplice Paint) e premete CTRL+V (oppure Modifica->Incolla). L’immagine sarà così magicamente apparsa in una nuova finestra, e avrete così l’opportunità di salvarla in qualsiasi formato immagine vogliate.

Come fotografare lo schermo di un computer Mac

I computer basati su Mac OS offrono invece più opzioni di personalizzazione e di gestione dell’immagine da catturare. È possibile, infatti, catturare sia l’immagine intera, che una sola finestra, che una porzione personalizzata. Per salvare l’immagine intera basterà premere Cmd(il tasto Mela, nei Mac più vecchi)+Shift+3, e il file verrà automaticamente salvato sul desktop (senza quindi il bisogno di aprire programmi di grafica e salvare manualmente. Per salvare invece una sola finestra, o comunque uno spazio ben determinato dello schermo, basterà premere Cmd+Shift+4+Spacebar: il cursore assumerà così l’aspetto di una macchina fotografica, e vi basterà collocarlo sulla finestra da salvare e cliccare. Infine, per selezionare un’area personalizzata, bisognerà premere Cmd+Shift+4, e il cursore si trasformerà in un mirino col quale, trascinando, selezionare l’area desiderata. Basta mollare la presa perché “la foto venga scattata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>