Pericolo keylogger?

di Redazione Commenta

Il keylogger è uno strumento o un software che permette di intercettare e carpire ciò che un utente digita sulla tastiera del proprio computer.

Questi dispositivi possono essere sia a livello hardware sia a livello software:

•    A livello hardware sono collegati al cavo di comunicazione tra la tastiera e il computer, sono molto efficaci perché la loro installazione è molto semplice e il sistema non è in grado di accorgersi della loro presenza;
•    A livello software vi sono dei programmi che controllano e salvano la sequenza di tasti che è digitata da un utente, rimangono in esecuzione captando ogni tasto che è digitato e poi, in alcuni casi, trasmettono tali informazioni a un computer remoto.

I keylogger a livello software sono inseriti e installati nel computer della vittima da worm o trojan ricevuti tramite Internet ed hanno lo scopo di intercettare password e numeri di carte di credito; possono sovrapporsi fra il browser e interne in maniera tale da intercettare le password anche se la password è inserita in un file di testo prima di collegarsi a Internet, e poi si limiti a fare copia/incolla.

Alla presenza di connessione sicura, se sul computer è presente un keylogger, le password possono essere utilizzate dalla persona che le riceve. Nel caso in cui si sospetti che il computer sia infetto da keylogger, si deve eseguire la tastiera da schermo mediante la seguente procedura (sia su Windows XP sia su Windows Vista) :
•    Start  Programmi  Accessori  Accesso facilitato  Tastiera su schermo

Un altro metodo per proteggersi da questi software è di utilizzare il software: Mouse Only Keyboard, installandolo è visualizzata una schermata con 8 liste di caratteri, in questo modo per digitare una password o altri dati sensibili basta cliccare col mouse sui relativi caratteri che sono memorizzati in un campo con asterischi e in seguito utilizzare il copia/incolla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>