Come si usa Genius di Apple?

di Giovanni Biasi Commenta

genius apple

In questo sito vi parliamo spesso di Apple, dei suoi dispositivi e di tutti i servizi che offrono. L’articolo di oggi non farà eccezione. Qui vedremo infatti una feature che spesso passa forse un po’ troppo in sordina, ma che è in grado di aiutare gli utenti in modo considerevole, andando a ripescare automaticamente nei loro gusti.
Stiamo parlando di Genius. Sapete di cosa si tratta? Se la risposta è no non ce ne stupiamo affatto, e non possiamo che consigliarvi di leggere il resto di questo articolo.

Prima di tutto: cos’è Genius? Genius è un servizio disponibile sia su iTunes che su App Store, che si prende la briga di consigliarvi la musica da ascoltare o le applicazioni da comprare. E come fa a farlo? È semplice: cerca tra i generi musicali e tra quelli delle applicazioni già scaricate, in modo da cercare di capire i vostri gusti in base agli acquisti precedenti.

Ma andiamo a parlare di esempi concreti. La mia libreria iTunes ha oltre 3.000 canzoni, e in questo momento sto ascoltando Via del Campo di Fabrizio De Andrè. Mi piacciono molto i cantautori su quello stile, non li ascolto da tanto e voglio trovare altre canzoni simili. Come faccio?
È semplice: basta cliccare col “tasto destro” sul nome della canzone in questione, e quindi su Avvia Genius. Fatto. In pochi istanti il software avrà raccolto le 25 (o 50, o 75, o 100) tracce simili alla vostra selezione.
In più, Genius si occupa anche di leggersi da solo la vostra libreria musicale, creando automaticamente una serie di mix predefiniti ai quali è possibile accedere cliccando su Mix Genius nel menu a sinistra.

Ma, come vi accennavamo, Genius è disponibile anche su App Store. Accedendovi da uno dei dispositivi mobili Apple (iPhone, iPad o iPod Touch) e cliccando, in basso, sulla voce relativa, è possibile vedere una lista delle applicazioni consigliate, il tutto basato sui vostri acquisti precedenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>