Come esplorare e trasferire file su iPhone, iPad e iPod Touch da PC o Mac

di Giovanni Biasi Commenta

ifunbox esplorare iphone ipad ipod touch

Sappiamo che Apple, per come progetta le cose, è una casa produttrice piuttosto conservatrice. Si può fare solo ciò che dice lei, e come lo dice lei, per questo alcune azioni – cose che utilizzando altri dispositivi appaiono immediate e molto semplici – possono apparire piuttosto complesse. Parliamo ad esempio del trasferimento di file, o della comune esplorazione all’interno del device in questione, da PC o Mac.
Oggi vi parliamo di una soluzione alla cosa, anche piuttosto comoda, possibile grazie a un software di nome iFunBox

Vediamo di seguito i passi necessari che servono per esplorare un dispositivo iOS direttamente dal computer, PC o Mac che sia:

  1. La prima cosa da fare, come già avete certamente intuito, è scaricare iFunBox. Potete farlo seguendo questo link se utilizzate Windows, o questo se invece usate Mac;
  2. Installate il programma;
  3. Adesso collegate in USB il vostro dispositivo, sia esso un iPad, un iPhone o un iPod Touch al computer;
  4. Avviate quindi iFunBox;
  5. Adesso vi trovate di fronte ad una finestra contenente, sulla sinistra, il menu del vostro dispositivo. È possibile navigare praticamente ovunque, e modificare e cancellare qualsiasi tipo di file. Fate ben attenzione, ovviamente, a non toccare elementi che non sapete come usare, o potreste provocare danni o malfunzionamenti.

iFunBox, insomma, è un software gratuito e semplice da utilizzare che permette di fare ciò che Apple vieta o non permette direttamente: navigare senza problemi all’interno del dispositivo iOS, esattamente come se si trattasse di un hard disk esterno.

Da lì, dal pannello di iFunBox, è possibile agire in molti modi diversi: è possibile aggiungere immagini, foto o video, eliminare applicazioni, modificarle, agire sui file di sistema (ripetiamo: fatelo solo se sapete bene dove state mettendo le mani) e così via.

Seguiteci nei prossimi giorni per una guida su come aggiungere foto ai dispositivi iOS (è un po’ più complesso di quello che potrebbe sembrare a una prima occhiata)!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>